E-R | BUR

n. 5 del 14.01.2011 (Parte Terza)

XHTML preview

Pubblicazione di avviso per la predisposizione di graduatorie presso Aziende USL di medici disponibili per incarichi a tempo determinato nei settori della Medicina generale convenzionata

IL RESPONSABILE

Premesso che: 

- l’Accordo Collettivo Nazionale per la Medicina generale 23 marzo 2005 e successive modifiche ed integrazioni, all’art. 15, comma 12, alle norme transitorie n. 4 e 7 ed alla norma finale n. 5, prevede che le Aziende USL possano predisporre graduatorie di medici disponibili per incarichi di sostituzione e provvisori nei settori della medicina generale, al fine di non creare discontinuità nell’assistenza ai cittadini;

- l’Accordo regionale per la medicina generale, recepito con deliberazione di Giunta regionale n. 1398 del 9 ottobre 2006,disciplina le modalità ed i termini per la predisposizione di dette graduatorie; 

Ritenuto opportuno, nell’ottica di snellimento e semplificazione delle operazioni amministrative, di omogeneità delle procedure da parte delle Aziende USL e per una più capillare e corretta informazione ai medici interessati, procedere alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna di un avviso finalizzato alla predisposizione di graduatorie aziendali di medici disponibili per l’eventuale conferimento di incarichi; 

Precisato che le graduatorie saranno predisposte, a livello aziendale, per ciascun settore di attività ( assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi, emergenza sanitaria territoriale) secondo quanto previsto dall’ art. 15, comma 12,dagli artt. 37, 38, 70, 81, 97, norme transitorie n. 4 e 7 e dalla norma finale n. 5 del citato Accordo nazionale e dall’ Accordo regionale; saranno valide per un anno e comunque fino alla approvazione di una nuova graduatoria; 

Attestata la regolarità amministrativa

determina: 

a) di procedere, per le motivazioni espresse in premessa, alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna di un avviso (Allegato n. 1) finalizzato alla predisposizione di graduatorie, da parte delle Aziende USL,di medici disponibili al conferimento di incarichi a tempo determinato nei settori della medicina generale (assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi, emergenza sanitaria territoriale).

Il Responsabile del Servizio

Antonio Brambilla

ALLEGATO N. 1

Avviso per la formazione di graduatorie, presso le Aziende USL della Regione Emilia-Romagna, di medici disponibili per incarichi a tempo determinato nei settori della Mmedicina generale convenzionata

L’Accordo Collettivo Nazionale per la medicina generale 23 marzo 2005 e successive modifiche ed integrazioni e l’Accordo regionale (deliberazione di Giunta Regionale n. 1398 del 9 ottobre 2006) disciplinano le modalità ed i criteri per la formazione di graduatorie aziendali di medici disponibili per incarichi a tempo determinato ( provvisori e di sostituzione). 

Le graduatorie saranno predisposte, a livello aziendale, per ciascun settore di attività ( assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi, emergenza sanitaria territoriale) secondo i criteri previsti dall’ art. 15, comma 12, dagli artt. 37,38,70,81,97, dalle norme transitorie n. 4 e 7 e dalla norma finale n. 5 del citato Accordo Nazionale e dall’ Accordo Regionale; saranno valide per un anno e comunque fino alla approvazione di una nuova graduatoria. 

I medici disponibili per incarichi a tempo determinato nel settore dell’emergenza sanitaria territoriale devono essere in possesso dell’attestato di idoneità all’esercizio dell’attività di emergenza sanitaria territoriale rilasciato da Aziende Sanitarie. 

I medici devono presentare domanda, ad una o più Aziende, utilizzando il modulo allegato ( allegato A) e potranno essere interpellati solo dalle Aziende USL a cui verrà presentata domanda. 

Le domande, in bollo, devono essere spedite con raccomandata A.R. (fa fede il timbro postale) o consegnate alle Aziende USL entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, ai seguenti indirizzi:

  • Azienda USL di Piacenza - Dipartimento Cure Primarie – P.le Milano, 2 – 29121 Piacenza;
  • Azienda USL di Parma – Servizio Convenzioni - Strada del Quartiere, 2/A – 43125 Parma;
  • Azienda USL di Reggio Emilia – U.O.Rapporti Convenzionali – Via Amendola,2 - 42122 Reggio Emilia; 
  • Azienda USL di Modena – Servizio CAAD – Via S.Giovanni del Cantone, 23 - 41121 Modena; 
  • Azienda USL di Bologna – Servizio Convenzioni Nazionali – Via Montebello, 6 – 40121 Bologna; 
  • Azienda USL di Imola – Dipartimento Cure Primarie – Viale Amendola, 2 – 40026 Imola (BO); 
  • Azienda USL di Ferrara – Ufficio Convenzioni - Via Cassoli, 30 – 44121 Ferrara;
  • Azienda USL di Ravenna – Ufficio Convenzioni Mediche - Via Largo Portello, 1 - 48018 Faenza; 
  • Azienda USL di Forlì – U.O. Attività sanitaria di Cure Primarie – Via Oberdan, 11 – 47121 Forlì; 
  • Azienda USL di Cesena – Dipartimento Cure Primarie - Corso Cavour, 180 - 47023 Cesena; 
  • Azienda USL di Rimini - Ufficio Interdistrettuale Convenzioni mediche - Via Coriano n. 38 - 47924 Rimini

Scadenza: 14 febbraio 2011

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it