E-R | BUR

n.50 del 11.03.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedura di screening per modifiche della Autorizzazione Integrata Ambientale n. 10688 del 27/11/2013 - Discarica “Molino Boschetti” in Sant’Agostino (FE) – CMV Servizi Srl

Si avvisa che, ai sensi del Titolo II della Legge regionale 9/99 e del D.Lgs. 152/2006 e ss.mm.ii., sono stati presentati per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening relativi al:

  • progetto: Modifiche all’ Autorizzazione Integrata Ambientale n. 10688 del 27/11/2013
  • localizzato: Comune di Sant’Agostino, località Molino Boschetti (FE)
  • presentato da CMV Servizi Srl
  • categoria: B.2.55 – B.2.68

Il progetto interessa il Comune di Sant’Agostino e la Provincia di Ferrara.

Il progetto propone le seguenti modifiche non sostanziali:

  1. utilizzo di rifiuto biostabilizzzato nello strato superficiale del capping di chiusura definitiva come operazione di recupero R10 ed avente codice CER 19.05.03;
  2. non utilizzare la discarica esaurita come bioreattore e pertanto non realizzare l’impianto di ricircolo del percolato;
  3. modifica dell’impianto di captazione del biogas come diminuzione dei pozzi di estrazione e loro dislocazione rispetto a quanto approvato;
  4. non realizzare l’impianto di valorizzazione biogas costituito da un gruppo di cogenerazione poiché non alimentabile dalla minor portata di biogas derivante dall’assenza di ricircolo del percolato; 

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening, oltre che sul sito WEB Provinciale, anche presso:

  • la sede dell’Autorità competente: Provincia di Ferrara - P.O. Sviluppo Sostenibile, UOS VIA AIA, Corso Isonzo 105/A, Ferrara
  • la sede del Comune interessato: Comune di Sant’Agostino - SUAP, Via Matteotti n. 7 - Sant’Agostino

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di screening sono depositati per 45 (quarantacinque) giorni naturali dalla data di pubblicazione dell’avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione; entro 45 giorni chiunque, ai sensi della L.R. 9/99 e ss.mm.ii. e del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii. può presentare osservazioni all’Autorità competente: Provincia di Ferrara - P.O. Sviluppo Sostenibile UOS VIA AIA al seguente indirizzo: Corso Isonzo n.105/A - 44121 Ferrara (Fe) e all’indirizzo di Posta Certificata: provincia.ferrara@cert.provincia.fe.it

Il Responsabile dello Sportello Unico per le Attività Produttive: Daniela Campanini

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it