E-R | BUR

n. 139 del 14.09.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Deposito di adozione variante al Piano regolatore generale

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 79 del 27/7/2011 esecutiva è stata adottata la variante al Piano regolatore generale del Comune di Cento (FE) - Interventi per la sicurezza idraulica della città di Cento e del suo territorio - 1° stralcio - realizzazione invasi di accumulo a fini idraulico ambientali.

L’entrata in vigore della variante comporterà l’apposizione dei vincoli espropriativi necessari alla realizzazione delle opere pubbliche o di pubblica utilità ivi previste.

Il Piano adottato contiene un allegato in cui sono elencate le aree interessate dai vincoli preordinati all’esproprio e i nominativi dei proprietari secondo i registri catastali.

La variante è depositata presso la segreteria comunale per trenta giorni consecutivi dal 14 settembre 2011.

Chiunque può prendere visione della suddetta variante adottata e presentare osservazioni sui contenuti della stessa entro il 12 novembre 2011 (trenta giorni successivi al compiuto deposito); le osservazioni pervenute saranno valutate prima della approvazione definitiva della variante.

Le osservazioni dovranno essere indirizzate al Sindaco del Comune di Cento in carta semplice, in duplice copia.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it