E-R | BUR

n.14 del 23.01.2013 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Bandi per l'assegnazione di diverse borse di studio

Si rende noto che in esecuzione delle sottoindicate determinazioni del Direttore della UOC Amministrazione del personale, sono emessi i seguenti avvisi pubblici per l’assegnazione di borse di studio:

  • n. 22 del 4/1/2013 - due borse di studio per lo svolgimento di attività nell’ambito del progetto “FRESCO - Fumo nella regione Emilia-Romagna dopo sindromi coronariche dopo ospedalizzazione”, da svolgersi presso le UU.OO.CC Cardiologia di questa Azienda ed i Centri Antifumo della Regione

Durata tre anni - Compenso: circa € 9.216,59 cad. per l’intero periodo.

Requisiti specifici di ammissione:

- laurea in Psicologia vecchio ordinamento ovvero laurea specialistica/magistrale equiparata del nuovo ordinamento.

Requisiti preferenziali ai fini della valutazione:

- esperienza maturate in Centri Antifumo o interventi su pazienti cardiopatici.

La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12 del quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell'estratto del presente bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. Non fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante, pertanto non saranno accolte domande pervenute oltre tale termine, anche se recanti il timbro postale di spedizione antecedente.

La graduatoria scaturirà dalla valutazione dei titoli e del colloquio a cui saranno sottoposti i concorrenti il giorno 13/2/2013 alle ore 14 presso la sala riunioni della UOC Cardiologia Ospedale Bellaria - Via Altura n. 5 - Bologna.

Il presente avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei candidati ammessi alla procedura e non sarà quindi inviata ulteriore comunicazione in merito al luogo e orario di effettuazione del colloquio.

  • n. 50 del 10/1/2013 - borsa di studio per lo svolgimento di attività nell'ambito di un progetto di valorizzazione dei Beni culturali delle Aziende Sanitarie regionali.

Durata: un anno - Compenso: circa € 23.041,47 per l’intero periodo.

Requisiti specifici di ammissione:

- laurea in Conservazione dei Beni Culturali indirizzo Storico Artistico Architettonico, del vecchio ordinamento, o laurea specialistica/magistrale equiparata del nuovo ordinamento;

- Specializzazione post laurea in Management dell’Arte e della Cultura/Gestione delle istituzioni e degli eventi dell’arte e della cultura.

Requisiti preferenziali, ai fini della valutazione:

Conoscenze richieste in:

- Project Management, Concept and Project Planning (Progettazione, Gestione, Promozione e Comunicazione di Eventi Artistici e Culturali, Politiche, Governo e Gestione dei processi di produzione della cultura);

- Marketing e Strategie degli Eventi e delle Istituzioni dell’Arte e della Cultura;

- Studi e Pratiche di Museografia e Museotecnica.

Esperienze nell’ambito:

- delle Strategie di valorizzazione del Patrimonio Storico Artistico delle Aziende USL della Regione Emilia-Romagna;

- della riconoscibilità, attribuzione e schedatura di opere d’arte e manufatti artistici antichi, moderni e contemporanei;

- nell’utilizzo dei Sistemi Operativi Windows e Mac e del Programma Gantt per la pianificazione e la gestione dei progetti.

La domanda dovrà pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12 del quindicesimo giorno successivo alla data di pubblicazione dell'estratto del presente bando nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. Non fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante, pertanto non saranno accolte domande pervenute oltre tale termine, anche se recanti il timbro postale di spedizione antecedente.

Normativa generale

I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione.

Il compenso sarà corrisposto in rate mensili posticipate, dietro attestazione del Responsabile del progetto circa il raggiungimento degli obiettivi connessi all'attività di cui trattasi.

La domanda e la documentazione ad essa allegata deve essere inoltrata a mezzo del Servizio postale - con raccomandata A.R. - al seguente indirizzo:

- Azienda USL di Bologna - Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - 40121 Bologna

- ovvero può essere presentata direttamente presso l’Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - Bologna - dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 ovvero possono essere inviate mediante casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: personale.concorsi@pec.ausl.bologna.it.

Nella domanda l’aspirante deve indicare il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essergli fatta ogni necessaria comunicazione. In caso di mancata indicazione vale ad ogni effetto la residenza.Le borse di studio saranno assegnate sulla base di graduatorie formulate da apposte Commissioni all'uopo nominate. Le graduatorie scaturiranno dalla valutazione dei titoli e di un colloquio a cui saranno sottoposti i concorrenti. Il colloquio verterà sull’argomento oggetto di ciascuna borsa di studio.

Per le informazioni necessarie gli interessati potranno rivolgersi all’Azienda USL di Bologna - Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - Bologna (tel. 051/6079591 - 9592 - 9589 - 9590 - 9903) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, anche mediante posta elettronica all’indirizzo: serviziopersonale.
selezioni@ausl.bologna.it

Per acquisire copia integrale del bando e la modulistica necessaria, gli interessati potranno collegarsi al seguente sito Internet: www.ausl.bologna.it.

Scadenza: 7 febbraio 2013

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it