E-R | BUR

n.255 del 07.10.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di adozione variante specifica al vigente Piano regolatore generale comunale n. 17/2015

Si avvisa che con delibera di Consiglio comunale n. 47 del 14/9/2015 è stata adottata Variante Specifica al vigente Piano Regolatore Generale n.17/2015, ai sensi del comma a) e c) art. 15 LR 47/78, ed art.41 L.R: 20/2000, per localizzazione di opera pubblica relativa a “Realizzazione di pista ciclopedonale su Via Matteotti, II°stralcio, tratto compreso tra località Bellaria e Pioppa, ed individuazione di area destinata a servizi pubblici presso il centro sportivo di via Chiavica”. 

Contestualmente si informa che: 

  • gli atti costituenti la variante n.17 /2015 adottata con delibera di Consiglio comunale n. 47 del 14 settembre 2015, sono depositati in libera visione per giorni 30 (trenta) dalla data di pubblicazione del presente avviso, il giorno 7 ottobre 2015, quindi sino al 5 novembre 2015, presso il Comune di San Possidonio - Settore Tecnico - Servizio Urbanistica, Piazza Andreoli n. 1, nei giorni di martedì, giovedì, sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30; 
  • gli atti suddetti sono altresì consultabili accedendo all’albo pretorio informatico del Comune di San Possidonio all’indirizzo: www.comune.sanpossidonio.mo.it;
  • fino a 30 (trenta) giorni dopo la data di scadenza del periodo di deposito, fissato per il giorno 5 novembre 2015, quindi sino al 5 dicembre 2015, chiunque può presentare osservazioni ed opposizioni, mediante apposita istanza da recapitarsi all’Ufficio Protocollo del Comune di San Possidonio, con sede in Piazza Andreoli n. 1. 
  • le osservazioni e le opposizioni, redatti in n. 3 copie, grafici eventuali compresi, di cui l’originale in competente bollo, dovranno riportare la precisa indicazione del seguente oggetto: “ Osservazioni (opposizioni) alla Variante Specifica al Piano Regolatore Generale Comunale - P.R.G.C. - ai sensi dell’art. 15 comma 4, lettera a) e c) della L.R. 47/78, n. 17/2015, adottata con delibera di C.C. n. 47 del 14/9/2015”. 

Unità organizzativa responsabile del procedimento: Settore Tecnico - Sportello Unico Edilizia - Servizio Urbanistica.

Responsabile del Procedimento: geom. Pulga Adamo.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it