E-R | BUR

n.229 del 25.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R.30/98. Accordi di programma 1999/2000. Concessione contributo all'Azienda TEP SpA di Parma per l'intervento denominato "Tabelle fermate degli autobus" Scheda 6.3 III stralcio. CUP n. E40D12000000009

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

(omissis)

determina:

a) di concedere un contributo regionale di 60.545,25 a favore della TEP SpA di Parma, a fronte di un costo sostenuto pari ad € 96.872,41, per l’ intervento denominato “Tabelle fermate degli autobus" di cui alla scheda n. 6/III –III stralcio - dell'Accordo di Programma 1999-2000, approvato con delibera della Giunta regionale n. 101/2000 e ammesso a contributo con delibera di Giunta regionale n. 818/2000 - mantenuto a residuo nella disponibilità della scheda con Determinazione n. 10350/2006 e DGR 200/2016”;

b) di imputare la spesa complessiva di € 60.545,25 al n. 5130 di impegno sul capitolo 43217 "Contributi alle Aziende di trasporto pubblico locale per infrastrutture, sistemi tecnologici e mezzi di trasporto a bassa emissione inquinante anche al fine di contribuire alla riduzione dei disavanzi aziendali (Fondo Nazionale Trasporti – art 8, comma 3, L.R. 8 aprile 1994, n. 15 – Abrogata come modificata dalla L.R. 23 ottobre 1996, n. 39 – Abrogata; art. 46, L.R. 2 ottobre 1998, n. 30) – mezzi statali” del Bilancio finanziario gestionale 2018-2020, anno di previsione 2018 che è dotato della necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2191/2017;

c) di definire che la spesa di cui al presente provvedimento è allocata integralmente sull'esercizio 2018;

d) di dare atto che in attuazione del D. Lgs. n. 118/2011 e ss. mm. ii., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal citato decreto, di spesa, risulta essere la seguente:

Missione 10 - Programma 02 - Codice economico U.2.03.03.03.999 - COFOG 04.5 - Transazioni UE 8 - SIOPE 2030303999 - C.U.P. E40D12000000009 - C.I. spesa 4 - Gestione ordinaria 3

e) di dare atto che, ai sensi della normativa contabile vigente e della delibera di Giunta regionale n. 2416/2008, il Dirigente competente provvederà con proprio atto formale alla liquidazione ed erogazione del contributo, nonché alle determinazioni conseguenti alle verifiche secondo quanto previsto dalla delibera di Giunta regionale n. 200/2016, per quanto applicabili con le disposizioni previste dal D.Lgs n. 118 e ss.mm., ad avvenuta pubblicazione di cui al punto che segue;

f) di dare atto inoltre che si provvederà agli obblighi di pubblicazione previsti nell’art. 26, comma 2, del D.Lgs. n. 33 del 2013 e alle ulteriori pubblicazioni previste dal Piano triennale di prevenzione della corruzione ai sensi dell’art. 7 bis, comma 3, del d.lgs. n. 33 del 2013;

g) di dare atto che viene a determinarsi un minore importo programmatico pari Euro 58,74, sulla scheda progettuale di investimento 6/III AdP 1999/2000, mantenuta a residuo con Determinazione n. 10350/2006 e DGR 200/2016;

h) di dare atto infine che si provvederà agli adempimenti previsti dall’art.56 comma 7 del citato D.Lgs. n. 118/2011 e ss.mm.; 

Il presente atto verrà pubblicato nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it