E-R | BUR

n. 56 del 13.04.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Modifica al disciplinare previsto all'allegato a) di cui alla delibera di Giunta regionale 1355/09 e s.m.i.

Richiamata la propria delibera n. 1355 del 14 settembre 2009 ”Art. 48, L.R.. 2/03 e art. 10, comma 2, L.R. 5/04: approvazione elenco interventi ammessi al contributo e contestuale approvazione del disciplinare relativo alle procedure di concessione, impegno e liquidazione di tali contributi, in attuazione della propria delibera 845/08”;

Visto l’Allegato 2 della delibera sopra indicata con il quale è stato approvato il disciplinare relativo alle procedure per la concessione, l’impegno e la liquidazione di tali contributi ed in particolare il punto A.4) relativo agli “Interventi di costruzione e ristrutturazione” che stabilisce che:

  • la data di inizio lavori degli interventi ammessi al contributo non può essere superiore a 270 giorni dalla data di adozione della delibera 1355/09, pena la revoca del contributo;
  • tale termine può essere prorogato per un periodo complessivamente non superiore ad ulteriori 270 giorni dal Servizio regionale competente a seguito di richiesta motivata dell’ Ente/Soggetto attuatore;

Considerate le difficoltà rappresentate dagli Enti/Soggetti attuatori nel rispettare tale termine, dovute soprattutto, visto il contingente periodo di crisi economica, al reperimento delle risorse necessarie a dare la copertura finanziaria agli interventi programmati;

Ritenuto pertanto opportuno stabilire un nuovo termine per la data di inizio lavori al fine di consentire la realizzazione di interventi di costruzione e ristrutturazione destinati a strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie, già ammessi al contributo ed individuati come prioritari dalle Conferenze Territoriali Sociali e Sanitarie per garantire il soddisfacimento dei bisogni rilevanti del territorio;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta Assessore Promozione delle politiche sociali e di integrazione per l’immigrazione, Volontariato, Associazionismo e Terzo settore e dell’Assessore alle Politiche per la salute; 

a voti unanimi e palesi 

delibera: 

1) di stabilire un nuovo termine per la data di inizio lavori per la realizzazione di interventi di costruzione e ristrutturazione destinati a strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie, ammessi al contributo con la propria delibera 1355/09 e s.m.i.;

2) di modificare, conseguentemente, il punto A.4) relativo agli “Interventi di costruzione e ristrutturazione” dell’ Allegato 2 “Disciplinare relativo alle procedure per la concessione, l’impegno e la liquidazione dei contributi per gli interventi destinati a strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie, in attuazione dell’art. 48 L.R. 2/03 e art. 10, comma 2, L.R. 5/04” della propria delibera 1355/09 e sue s.m.i., nel seguente modo:

“4) Dichiarazione a firma del tecnico incaricato e del legale rappresentante dell’Ente/Soggetto attuatore che riporta la data di inizio lavori.

Si precisa che la data di inizio lavori dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2011, pena la revoca del contributo assegnato.”;

3) di confermare in ogni altra sua parte l’Allegato 2 “Disciplinare relativo alle procedure per la concessione, l’impegno e la liquidazione dei contributi per gli interventi destinati a strutture socio-assistenziali e socio-sanitarie, in attuazione dell’art. 48, L.R. 2/03 e art. 10, comma 2, L.R. 5/04” di cui al precedente punto;

4) di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it