E-R | BUR

n.114 del 02.05.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Provvedimento relativo alla procedura di verifica (screening) relativo al progetto di manutenzione straordinaria e ottimizzazione dell'impianto di depurazione presso lo stabilimento di Rodolfi Mansueto S.P.A. sito in comune di Parma. (D.Lgs.152/2006 - L.R. 9/99)

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

1) di fare proprio il parere contenuto nella Relazione istruttoria redatta dall’ARPAE SAC di Parma, inviata alla Regione Emilia-Romagna con prot. PGPR 5327/2018 del 9/3/2018 che costituisce l’Allegato 1 della presente delibera e ne è parte integrante e sostanziale; 

2) di escludere, ai sensi dell’art. 10, comma 1 della L.R. n. 9/99 e s.m.i. e dell’art. 19, comma 8 del D.Lgs. n. 152/2006 e s.m.i, dalla procedura di VIA, l’intervento proposto dalla Ditta Rodolfi Mansueto SpA, relativo al progetto di manutenzione straordinaria e ottimizzazione dell’impianto di depurazione presso lo stabilimento di Rodolfi Mansueto spa sito in comune di Parma, strada Langhirano n. 243,località Fontanini, in quanto non comporterà impatti ambientali significativi e negativi, se il progetto proposto sarà eseguito, come richiesto dal proponente nel corso della seduta della Conferenza di Servizi tenutasi il 23/2/2018, nel rispetto delle seguenti prescrizioni: 

  • dovrà essere eseguito un collaudo acustico ad avvenuta realizzazione degli interventi descritti;
  • il trasporto dei fanghi a spandimento andrà effettuato con mezzi a riempimento ottimizzato, caricando su ogni veicolo almeno 12 t/mezzo, tenendo sempre in debita considerazione le condizioni di sicurezza; 

3) di determinare le spese per l’istruttoria relativa alla procedura a carico del proponente in euro 500, ai sensi dell’art. 28 della L.R. 9/99 e s.m.i. e della deliberazione di G.R. del 15/7/2002, n. 1238, importo correttamente versato alla SAC ARPAE di Parma all’avvio del procedimento; 

4) di trasmettere la presente deliberazione al proponente, alla SAC AARPAE di Parma, alla Provincia di Parma, al Comune di Parma, ad AUSL, alla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Province di Parma e Piacenza, alla Regione Emilia-Romagna Agenzia Regionale per la Sicurezza Territoriale e la Protezione Civile Servizio Area Affluenti Po - Ambito Parma; 

5) di pubblicare integralmente sul sito web della Regione Emilia-Romagna, ai sensi dell’art. 10, comma 3 della L.R. 9/99 e s.m.i., il presente partito di deliberazione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it