E-R | BUR

n. 31 del 23.02.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso pubblico per il conferimento di due incarichi libero-professionali presso l'U.O. Salute negli istituti penitenziari

In esecuzione di apposita determinazione n. 25 del 19/1/2011 del Direttore del Servizio Risorse umane e Sviluppo organizzativo, è indetta una pubblica selezione, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi libero-professionali da impiegare presso il Dipartimento Cure Primarie del Distretto di Parma – U.O. Salute negli istituti penitenziari, nell’ambito del progetto “La promozione del benessere psicofisico negli II.PP. di Parma”. 

I requisiti degli incarichi da conferire e quelli richiesti ai candidati sono illustrati nel seguente articolato: 

Incarico A: n. 1 Psicologo

Sono richiesti i seguenti requisiti specifici di ammissibilità:

- diploma di laurea in Psicologia;

- specializzazione post laurea;

- iscrizione all’Albo degli Psicologi. 

Durata incarico: anni 3 per 48 settimane/anno, per un impegno di 15 ore settimanali. Compenso lordo onnicomprensivo totale triennale: Euro 75.600 (corrispondente a Euro 25.200/anno).

I principali obiettivi di attività saranno relativi ad azioni mirate all’acquisizione di una consapevolezza e responsabilità della popolazione detenuta nella promozione della salute, nonché a favorire condizioni di benessere, sia per la popolazione detenuta che per il personale operante. I colloqui individuali con i detenuti assistiti saranno i preminenti strumenti utilizzati per la realizzazione dei predetti scopi.

Sarà valutata preferenzialmente una precedente esperienza lavorativa maturata nell’ambito della devianza e/o disagio. 

Incarico B: n. 1 laureato

E’ richiesto il seguente requisito specifico di ammissibilità:

- diploma di laurea.

Requisito essenziale sarà rappresentato dall’aver maturato una precedente esperienza di conduzione di gruppi di auto-mutuo aiuto e/o terapeutici.

Durata incarico: anni 3 per 32 settimane/anno, per un impegno di 5 ore settimanali. Compenso lordo onnicomprensivo totale triennale: Euro 16.800 (corrispondente a Euro 5.600/anno).

L’attività che l’incaricato dovrà esercitare sarà attinente alla conduzione di gruppi di detenuti in collaborazione con il personale sanitario operante negli istituti penitenziari, in particolare con l’obiettivo sia di aumentare le conoscenze dei partecipanti delle buone prassi riguardo la convivenza in contesto forzato, sia di sviluppare una capacità di coinvolgimento della popolazione detenuta in funzione di un protagonismo nella promozione del benessere psicofisico, sia a livello individuale che collettivo.

Requisito preferenziale sarà rappresentato dall’aver maturato precedente esperienza di lavoro in ambito penitenziario. 

L’attività progettuale afferente ad ambedue gli incarichi si svolgerà nella sede della struttura carceraria ubicata in Via Burla a Parma. Essa avrà inoltre come struttura di riferimento il Dipartimento Cure primarie del Distretto di Parma – U.O. Salute negli istituti penitenziari. 

Nella domanda gli aspiranti dovranno indicare: 

  • cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza;
  • possesso della cittadinanza italiana, ovvero dei requisiti sostitutivi;
  • di non aver riportato condanne penali ovvero le eventuali condanne riportate;
  • iscrizione alle liste elettorali, con indicazione del relativo comune;
  • gli eventuali servizi prestati presso pubbliche Amministrazioni;
  • il domicilio presso il quale deve, ad ogni effetto, essere fatta ogni necessaria comunicazione e relativo recapito telefonico;
  • possesso del requisito specificamente richiesto per il tipo di incarico per il quale viene presentata la domanda. 

Documentazione da allegare alla domanda

  • Curriculum vitae;
  • certificazioni relative a titoli che si ritiene opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria e relativo elenco.

I titoli dovranno essere prodotti in originale o in copia autenticata nei modi di legge ovvero autocertificati nei casi e nei limiti previsti dalla normativa vigente. 

Termine di presentazione delle domande 

Le domande, redatte in carta libera e sottoscritte, dovranno pervenire improrogabilmente, pena l’esclusione, ad Azienda Unità sanitaria locale di Parma - Servizio Risorse umane – Ufficio Concorsi, Strada del Quartiere n. 2/A - 43125 Parma, entro il quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale RER.

A tal fine si precisa che non fa fede il timbro dell’Ufficio postale accettante.

Criteri di attribuzione degli incarichi

L’incarico verrà conferito sulla base di una valutazione comparativa, effettuata da apposita Commissione. La scelta scaturirà dalla valutazione del curriculum formativo-professionale presentato e da un colloquio che i candidati in possesso dei requisiti di partecipazione dovranno sostenere sulla materia oggetto dell’incarico.

L’Azienda si riserva la facoltà di prorogare, sospendere, revocare, rettificare o annullare il presente avviso.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it