E-R | BUR

n.125 del 04.05.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Bando 2016 per l'aggiornamento dell'elenco dei Centri di Educazione alla Sostenibilità (L.R. 27/2009; Programma regionale INFEAS 2014-2016)

 LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 

Premesso che:

  • con determinazione n. 13568 del 26 ottobre 2012 è stato approvato l'ultimo aggiornamento dell'elenco dei CEAS accreditati che conta complessivamente n. 37 CEAS afferenti a 4 tipologie con differenti ambiti di azione/competenza, come previsto dal Bando approvato con propria deliberazione n. 692 del 28/5/2012, successivamente integrata dalla deliberazione n. 1148/2012;
  • i suddetti 37 CEAS accreditati risultano così suddivisi tra le 4 tipologie individuate: 15 CEAS nella tipologia “Intercomunale”, 8 CEAS nella tipologia “Multicentro” per l'educazione alla sostenibilità nelle aree urbane, 7 CEAS nella tipologia “Aree protette” e 7 CEAS nella tipologia “Eccellenza” del sistema regionale;
  • le competenze e le professionalità maturate dai CEAS in questi ultimi anni hanno accompagnato le politiche di sviluppo sostenibile della Regione e del sistema delle autonomie locali, soprattutto attraverso l'integrazione dei temi inerenti la sostenibilità ed la conseguente maggiore efficacia degli strumenti educativi utilizzati per diffonderla;

Considerato che:

  • il processo di accreditamento è dinamico e viene periodicamente ripetuto al fine di:
    • verificare i cambiamenti intercorsi e i processi di sviluppo e miglioramento delle capacità progettuali e gestionali dei Ceas;
    • confermare e/o apportare modifiche migliorative ai requisiti previsti;
    • accertare il mantenimento dei requisiti da parte dei Ceas;
    • consentire a nuovi soggetti di produrre la documentazione atta a dimostrare il possesso delle caratteristiche necessarie per il riconoscimento come Ceas;
  • appare sempre più evidente per i Ceas la necessità di o perare con azioni di sistema e progettualità fortemente integrate e rispondere ai bisogni educativi connessi con le principali programmazioni regionali e locali utilizzando da un lato il consolidamento della rete dei Ceas già esistenti e dall'altro favorendo la costituzione di nuovi Ceas nei territori ad oggi non ancora serviti;

Richiamata la deliberazione n. 176 del 23/7/2014 con la quale l'Assemblea legislativa dell'Emilia-Romagna ha approvato il Programma di Informazione ed Educazione alla Sostenibilità (INFEAS) della Regione Emilia-Romagna per il triennio 2014-2016, ai sensi della L.R. 27/2009 “Promozione, organizzazione e sviluppo delle attività di informazione e di educazione alla sostenibilità”;

Dato atto che:

  • in attuazione della L.R. 27/09 (Art. 4) e del Programma Infeas 2014/2016 (Area di azione 4.2), mediante il presente bando la Regione Emilia-Romagna procede:
    • all’accreditamento, attraverso la valutazione degli specifici requisiti, di nuovi Ceas nelle aree del territorio regionale che a seguito del precedente accreditamento sono rimaste senza una struttura di riferimento;
    • a verificare il mantenimento dei requisiti delle strutture già accreditate con il Bando 2012;
  • il processo di accreditamento ha validità collegata ai Programmi regionali Infeas (sia a quello in corso per il triennio 2014-2016, sia a quello di prossima predisposizione valido per il triennio 2017-2019) e alla realizzazione delle azioni in essi previste;

Ritenuto necessario dare attuazione alle disposizioni programmatiche richiamate in premessa e al processo di aggiornamento dell'accreditamento dei CEAS secondo quanto previsto e definito nell’Allegato A), parte integrante della presente deliberazione;

Visti

  • il D.Lgs 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni e successive modifiche ed integrazioni;
  • la propria deliberazione n. 66 in data 25.01.2016 avente ad oggetto “Approvazione del Piano Triennale di prevenzione della corruzione e del programma per la trasparenza e l'integrità. Aggiornamenti 2016-2018”;

Vista la propria deliberazione n. 2416 del 29 dicembre 2008, esecutiva ai sensi di legge, recante "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionale tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007" e successive modifiche e integrazioni;

Richiamate le proprie deliberazioni, esecutive ai sensi di legge, n. 56 del 25 gennaio 2016, n. 106 dell'1 febbraio 2016, n. 181 del 15 febbraio 2016 e n. 270 del 29 febbraio 2016;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell'Assessore al Bilancio, Riordino Istituzionale, Risorse Umane e Pari Opportunità;

 A voti unanimi e palesi

 delibera: 

  1. di approvare, ai sensi della L.R. 27/09 e del Programma regionale INFEAS 2014-2016, il Bando per l’aggiornamento dell'accreditamento dei Centri di Educazione alla Sostenibilità (CEAS) di cui all’Allegato A), parte integrante della presente deliberazione;
  2. di stabilire che con atto del Responsabile del Servizio Comunicazione, Educazione alla sostenibilità e Strumenti di partecipazione venga approvato l’elenco aggiornato dei CEAS;
  3. di pubblicare integralmente il Bando di cui all’Allegato A) nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna e di disporre che la stessa deliberazione sia diffusa tramite il sito internet http://www.regione.emilia-romagna.it/infeas/;
  4. di dare atto infine che per quanto concerne gli adempimenti richiesti dal D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 e successive modifiche e integrazioni, si rinvia a quanto espressamente indicato nella propria deliberazione n. 66/2016.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it