E-R | BUR

n.252 del 01.10.2015 (Parte Seconda)

XHTML preview

Domanda presentata dal Consorzio volontario per tutela dei vini di Colli di Parma per la modifica del disciplinare di produzione della DOC “Colli di Parma”

Ai sensi dell'articolo 6 del Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali del 7 novembre 2012, comunico che il Presidente del Consorzio volontario per tutela dei vini di Colli di Parma ha presentato alla Regione Emilia-Romagna, Direzione Agricoltura Economia ittica Attività faunistico-venatoria - Servizio Sviluppo delle Produzioni vegetali - domanda di modifica del disciplinare di produzione del vino a DOC Colli di Parma.

La modifica richiesta è volta all'ampliamento dell'area di produzione delle uve.

Di seguito si riporta l'articolo 3 del disciplinare di produzione con la modifica proposta.

Entro il termine di 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente annuncio, chiunque abbia interesse può prendere visione della domanda presso la Direzione Agricoltura Economia ittica Attività faunistico-venatoria - Servizio Sviluppo delle Produzioni vegetali - nonché sul sito ER Agricoltura.

Il Responsabile del Servizio

Franco Foschi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it