E-R | BUR

n.327 del 02.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Istituzione corsi maestri di sci anno formativo 2016/2017 ai sensi legge regionale n. 42/1993

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA 

Vista la Legge 8 marzo 1991, n. 81 “Legge quadro per la professione di maestro di sci e ulteriori disposizioni in materia di ordinamento della professione di guida alpina”, ed in particolare il secondo comma dell’art. 11 che prevede che le Regioni determinino le modalità per il periodico aggiornamento tecnico, didattico e culturale dei maestri di sci ed il secondo comma dell'art. 6 che stabilisce che “I corsi sono organizzati dalle regioni con la collaborazione dei collegi di cui all'art. 13 nonché degli organi tecnici della federazione italiana sport invernali secondo modalità stabilite dalle leggi regionali”;

 Viste le leggi regionali:

  • 9 dicembre 1993, n. 42 ss.mm. "Ordinamento della professione di maestro di sci";
  • 30 giugno 2003, n. 12 ss.mm. "Norme per l'uguaglianza delle opportunità di accesso al sapere, per ognuno e per tutto l'arco della vita, attraverso il rafforzamento dell'istruzione e della formazione professionale, anche in integrazione tra loro";

Vista la deliberazione dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna n. 75 del 21 giugno 2016 “Approvazione del "Programma triennale delle politiche formative e per il lavoro – (Proposta della Giunta regionale in data 12 maggio 2016, n. 646)”;

 Considerato che con riferimento in particolare all'art. 4 della succitata L.R. n. 42/93, è previsto che la Giunta regionale, sentito il Consiglio direttivo del Collegio regionale dei maestri di sci e la Federazione italiana sport invernali (FISI), deliberi la durata, i programmi, l'organizzazione, il luogo di svolgimento, e le prove finali dei corsi, nonché le prove selettive per l'ammissione ad essi;

 Dato atto che in attuazione di quanto previsto dalla sopracitata L.R. n. 42/1993 sono pervenute da parte del Collegio regionale dei maestri di sci dell'Emilia-Romagna e conservate agli atti del Servizio “Programmazione, valutazione e interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro” le proposte dettagliate relativamente ai percorsi riferiti all’a.f. 2016/2017, di seguito indicati:

  • Corso di Formazione maestri di Snowboard;
  • Corso di Aggiornamento maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;
  • Corso di Marketing e comunicazione per maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;

Preso atto del parere favorevole espresso dalla Federazione Italiana Sport Invernali (F.I.S.I.) sul programma proposto dal Collegio regionale dei Maestri di sci, parimenti acquisito agli atti del Servizio Programmazione, Valutazione ed Interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro;

Ritenuto di istituire, in coerenza a quanto previsto dalle leggi regionali, i sopra elencati corsi:

  • Corso di Formazione maestri di Snowboard;
  • Corso di Aggiornamento maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;
  • Corso di Marketing e comunicazione per maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;

Dato atto che il Collegio regionale dei maestri di sci è tenuto ad attuare i corsi elencati coerentemente con quanto descritto nei progetti presentati e che si istituiscono con il presente atto;

Richiamati:

  • il Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;
  • la propria deliberazione n. 66 del 25 gennaio 2016 ”Approvazione del Piano triennale di prevenzione della corruzione e del Programma per la trasparenza e l’integrità. Aggiornamenti 2016 - 2018”;
  • la determinazione dirigenziale n.12096/2016 “Ampliamento della trasparenza ai sensi dell'art 7 comma 3 DLGS 33/2013, di cui alla deliberazione della Giunta regionale 25 gennaio 2016 n.66”;

Vista inoltre la Legge Regionale n.43/2001 recante "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporti di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" ss.mm;

 Viste le seguenti proprie deliberazioni:

  • n.2416/2008 “Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull’esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera n. 450/2007” e ss.mm;
  • n.56/2016 “Affidamento degli incarichi di Direttore Generale della Giunta regionale dell'art.43 della L.R.43/2001”;
  • n.270/2016 “Attuazione prima fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n. 622/2016 “Attuazione seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;
  • n.1107/2016 “Integrazione delle declaratorie delle strutture organizzative della giunta regionale a seguito dell'implementazione della seconda fase della riorganizzazione avviata con delibera 2189/2015”;

Dato atto del parere allegato;

Su proposta dell’Assessore regionale competente;

 A voti unanimi e palesi

delibera: 

per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente richiamate: 

1) di prendere atto che in attuazione della Legge 8 marzo 1991 n. 81 e della Legge regionale 9 dicembre 1993, n. 42 in premessa citate relativamente all’anno formativo 2016/2017 il Collegio regionale dei maestri di sci della Regione Emilia-Romagna, con nota acquisita agli atti del Servizio “Programmazione, valutazione e interventi regionali nell’ambito delle politiche della formazione e del lavoro”, ha presentato le proposte dettagliate riferite ai seguenti corsi:

  • Corso di Formazione maestri di Snowboard;
  • Corso di Aggiornamento maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;
  • Corso di Marketing e comunicazione per maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;

2) di istituire, in coerenza a quanto previsto dalle leggi regionali, i sotto elencati co rsi:

  • Corso di Formazione maestri di Snowboard;
  • Corso di Aggiornamento maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;
  • Corso di Marketing e comunicazione per maestri di sci Alpino/Nordico/Snowboard Emilia-Romagna;

3) di dare atto che le modalità ed i tempi di svolgimento degli stessi risultano descritti in forma dettagliata nelle proposte presentate dal Collegio regionale dei Maestri di sci, agli atti del Servizio “Programmazione, valutazione e interventi regionali nell’ambito delle po litiche della formazione e del lavoro”;

4) di prevedere che il Collegio regionale dei maestri di sci attui i corsi coerentemente con quanto descritto nei progetti presentati e che si istituiscono con il presente atto;

5) di dare atto infine che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa;

6) di pubblicare altresì la presente deliberazione, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico e sul sito http://formazionelavoro.regione.emilia-romagna.it.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it