E-R | BUR

n.390 del 12.12.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Progetto denominato “S.P. n. 255 di San Matteo della Decima Variante all'abitato di Nonantola - 2° Stralcio lavori complementari per l'adeguamento dei percorsi ciclopedonali e per la protezione di un tratto del canale consorziale "Fossetta delle Larghe" - Estratto della determinazione di quantificazione, impegno, liquidazione e pagamento dell'indennità d'espropriazione spettante alle ditte concordatarie

Il Responsabile dell'U.O. Espropri della Provincia di Modena, in conformità all’art. 26 comma 7 del D.P.R. n. 327 del 08/06/2001, come modificato dal D.Lgs. n. 302 del 27/12/2002, avvisa che, con Determinazione dirigenziale n. 168 del 9/11/2018, esecutiva in data 20/11/2018, è stato disposto il pagamento delle indennità provvisorie per l'esproprio di aree interessate alla realizzazione del progetto di cui all’oggetto, spettanti a ditte concordatarie, come segue:

- liquidazione e pagamento dell’indennità provvisoria accettata come da elenco sotto riportato, con le modalità, tempi e condizioni di cui agli artt. 20 e 26 del D.P.R. 327/2001.

Carollo Dario (proprietà per ½) - Carollo Maurizio (proprietà per ½ in regime di separazione dei beni).

area soggetta ad esproprio in Comune di Nonantola (MO), Fog. 33, Mapp. 243 (ex 220 parte) di mq. 202.

area soggetta ad esproprio in Comune di Nonantola (MO), Fog. 33, Mapp. 245 (ex 222 parte) di mq. 101.

Indennità liquidata € 2.784,57

Malagoli Antonio (proprietà per 1/1).

area soggetta ad esproprio in Comune di Nonantola (MO), Fog. 33, Mapp. 247 (ex 224 parte) di mq. 12.

Indennità liquidata € 100,80

Il provvedimento di cui trattasi diventa esecutivo decorsi 30 giorni dalla pubblicazione sul B.U.R. del presente avviso, se non è proposta da terzi opposizione per l’ammontare dell’indennità o per la garanzia.

Se è proposta una tempestiva opposizione, l’Autorità espropriante dispone il deposito anche delle indennità accettate o convenute presso la Cassa depositi e prestiti.

La determinazione 168/2018, è a disposizione degli interessati presso l’Ufficio Espropri della Provincia di Modena, via Barozzi n. 340, Modena.

Il Responsabile del Procedimento per la progettazione e la realizzazione delle opere progettate è l'Ing. Alessandro Manni, Direttore dell'Area Lavori Pubblici della Provincia di Modena.

Il Responsabile del Procedimento espropriativo è il dott. Matteo Rossi, Responsabile dell'U.O. Espropri della Provincia di Modena.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it