E-R | BUR

n.327 del 16.10.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Procedimento unico ai sensi dell'art. 8 del D.P.R. 160/2010 e art. 53 comma 1 punto b) della L.R. 24/2017 per l'approvazione del progetto di realizzazione tettoia copertura bici/moto in parcheggio esistente da effettuarsi in Alfonsine, Via Roma n. 50 – richiedenti: Marini SpA in variante alla pianificazione vigente

Si avvisa che, ai sensi dell’art. 8 del D.P.R. 160/2010 e dell’art. 53 della L.R. 24/2017, il richiedente MARINI S.P.A. ha presentato istanza all’Unione dei Comuni della Bassa Romagna per l’avvio di procedimento con variante urbanistica per il progetto denominato realizzazione tettoia copertura bici/moto in parcheggio esistente da effettuarsi in Alfonsine, Via Roma n. 50;

Il progetto prevede la realizzazione di tettoia di copertura bici e moto in parcheggio privato esistente di proprietà della Ditta Marini Spa, s u un'area c he la pianificazione vigente ha previsto come:

• ANS1 – Ambiti per potenziali nuovi insediamenti urbani (art. 5.5) del PSC dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna;

• ANS – Ambiti per nuovi insediamenti urbani (art. 4.5.1) del RUE dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Comune di Alfonsine;

quindi prevedendo la realizzazione di nuove aree residenziali tramite opere di urbanizzazione e infrastrutturazione comprensive della stessa area adibita a parcheggio privato e delle aree agricole retrostanti.

L a ditta Marini spa non interessata alla prev i sione di urbanizzazione, richiede di riconoscere tale terreno come parcheggio privato in ambito urbano consolidato – AUC7, confermandone la preesistenza e l’utilizzo esclusivo dell’azienda produttiva collocata in adiacenza, c onfigurando si quindi per l’area in oggetto modifica degli strumenti di pianificazione vigenti ricomprendendo l’area all’interno del perimetro del territorio urbaniz z ato e con modifica da ANS 1 a AUC7.

L’area in oggetto definita AUC7 potrà mantenere la funzione esistente a parcheggio privato e prevedere la costruzione di un'area di posteggio moto e bici coperta, come ammesso dalla normativa di RUE Art 4.2.7.

L’istruttoria sarà effettuata dallo Sportello Unico dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ai sensi dell’art. 8 del D.P.R. 160/2010 e dell’art. 53 della L.R. 24/2017 mediante convocazione di Conferenza di Servizi ai sensi degli artt. 14 e seguenti della L. 241/1990, effettuata in f orma simultanea, modalità sincrona e in seduta pubblica.

R esponsabile del procedimento: Dott. Federico Vespignani

La documentazione di progetto e le note di convocazione delle sedute della Conferenza di Servizi sono res e disponibil i per la pubblica consultazione sul sito web dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna:

http://www.labassaromagna.it/Unione-dei-Comuni/Pratiche-in-deposito

La documentazione in formato cartaceo è deposita presso:

Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Servizio SUAP- Piazza Trisi n.4, LUGO

recapiti: tel. 0545 38541 mail: sportellounico@unione.labassaromagna.it

Ai sensi dell’art. 5 3 della L.R. 24/2017 entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione nel BURERT del presente avviso (16/10/2019) chiunque può prendere visione del progetto e formulare osservazioni che dovranno essere presentate allo Sportello Unico dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna (apertura ufficio: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13 martedì dalle ore 15 alle 17), oppure tramite PEC: PEC: pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it