E-R | BUR

n.162 del 02.11.2011 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso d'asta pubblica per la vendita di una casa cantoniera situata a Roncofreddo in località Gualdo, lungo la Strada provinciale n. 138 Savio - II esperimento di gara

Si rende noto che il giorno 22 novembre 2011, alle ore 11.00, presso la Residenza provinciale di Forlì-Cesena, in Piazza Morgagni n. 9, Forlì, si terrà un’asta pubblica, mediante il sistema delle offerte segrete in busta chiusa, per la vendita della casa cantoniera di Roncofreddo, situata lungo la S.P. n.138 Savio, ex S.S. n.71 “Umbro-Casentinese”, in Via Nazionale n. 670, località Gualdo.

L’edificio, collocato su un lotto della superficie di mq. 1.212, è costituito da due appartamenti disposti su due piani, piano terra e primo piano, ed è catastalmente così censito:

Comune di Roncofreddo - Foglio 45

Catasto Terreni: Particella 70 di mq. 1.212

Catasto Fabbricati: Particella 70 sub.1 cat. A /4 ( cl. 2 - vani 4,0 ), sub.2 cat. A /4 ( cl. 2 - vani 5,0 ) sub 3 senza consistenza né rendita, sub 4 senza consistenza né rendita

Prezzo a base d’asta: Euro. 188.100,00 

Deposito cauzione e spese: Euro. 21.810,00 di cui Euro.18.810,00 per cauzione, pari al 10% del valore a base di gara, ed Euro. 3.000,00 per approssimative spese d’asta, salvo conguaglio.

Il deposito dovrà essere effettuato mediante assegni circolari non trasferibili con le modalità indicate nel bando di gara

Modalità di pagamento: Il prezzo di acquisto dovrà essere corrisposto alla stipula del rogito.

Norme di gara 

L’asta, che avverrà in unico incanto senza possibilità di successivo aumento, si terrà col sistema delle offerte segrete in busta chiusa, in aumento rispetto al prezzo base d’asta sopra indicato, secondo la procedura di cui agli artt.73, lett.c) e seguenti del Regolamento sulla Contabilità Generale dello Stato, approvato con R.D. 23/5/1924, n. 827 nonché del vigente regolamento provinciale per la disciplina dei contratti.

I concorrenti, a garanzia dell’offerta e deposito approssimativo per le spese, salvo conguaglio, dovranno allegare assegni circolari non trasferibili

Ad incanto ultimato verranno restituiti ai non aggiudicatari i depositi eseguiti.

Gli interessati dovranno far pervenire l’offerta, per il tramite del Servizio postale ed a mezzo raccomandata entro il giorno 18 novembre 2011, oppure a mano all’Ufficio Patrimonio della Provincia in Piazza Morgagni n. 9, Forlì, terzo piano, entro e non oltre le ore 12 del giorno 18 novembre 2011, con le modalità indicate nel bando di gara.

Il bando, le planimetrie catastali e le fotografie sono consultabili sul sito Internet: www.provincia.fc.it

Per ulteriori informazioni gli interessati potranno rivolgersi all’Ufficio Patrimonio della Provincia di Forlì-Cesena, in Piazza Morgagni n. 9 Forlì, tel.0543/714297 - 714274 - 714326.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it