E-R | BUR

n.303 del 12.10.2016 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa della durata di dodici mesi ad un laureato in Scienze biologiche, da svolgersi presso l’Unità Operativa Malattie Infettive ed Epatologia, per la realizzazione del progetto “Coordinamento delle attività citofluorimetriche eseguite in progetti di ricerca nel campo delle infezioni da virus dell’epatite B (HBV) e dell’epatite C (HCV) condotti presso l’Unità Operativa Malattie Infettive ed Epatologia”

In esecuzione della decisione del Direttore del Servizio Gestione e Sviluppo del personale n. 844 del 22/09/2016, si procederà al conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa, di mesi dodici, per attività relative alla realizzazione del progetto “Coordinamento delle attività citofluorimetriche eseguite in progetti di ricerca nel campo delle infezioni da virus dell’epatite B (HBV) e dell’epatite C (HCV) condotti presso l’Unità Operativa Malattie Infettive ed epatologia” da svolgersi presso l’Unità Operativa Malattie Infettive ed epatologia. Il costo della collaborazione, riferito ai dodici mesi, è stato stabilito in € 40.000,00, da intendersi comprensivi di ogni onere dovuto dal collaboratore e dal committente.

Requisiti richiesti

  • Laurea specialistica/magistrale o vecchio ordinamento in Scienze Biologiche;
  • Comprovata esperienza professionale pluriennale documentata nel settore della citofluorimetria a flusso e del cell sorting, maturata presso azienda sanitarie pubbliche o presso aziende private al elevata complessità attraverso incarichi a tempo determinato, libero professionali o di collaborazione coordinata e continuativa.

Non saranno ammessi i concorrenti che, pur in possesso dei requisiti richiesti, siano attualmente dipendenti da Pubbliche Amministrazioni.

Domanda di partecipazione

La domanda e la documentazione ad essa allegata devono essere inoltrate a mezzo del servizio pubblico postale, o presentate direttamente al Servizio Gestione e Sviluppo del personale, Ufficio Stato Giuridico, Via Gramsci n. 14 - 43126 Parma; dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro le ore 12.00 del 15° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nel Bollettino Ufficiale Regione Emilia-Romagna. Non farà fede il timbro dell’ufficio postale accettante.

Colloquio

Al fine dell’assegnazione degli incarichi la Commissione sottoporrà i candidati ad un colloquio attinente le attività che formeranno oggetto delle prestazioni professionali richieste che si terrà il giorno venerdì 28 ottobre 2016 alle ore 9.30 presso la biblioteca dell’Unità Operativa Malattie Infettive ed epatologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma - Via Gramsci n. 14.

I concorrenti potranno consultare il sito www.ao.pr.it per scaricare l’avviso pubblico e la modulistica, oppure, per eventuali chiarimenti, rivolgersi al Servizio Gestione e Sviluppo del personale dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma - Via Gramsci n. 14 - Parma (tel.0521/704662).

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it