E-R | BUR

n. 150 del 03.11.2010 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso d'asta per la vendita di un fabbricato da terra a cielo ad uso diverso dall'abitativo, con area di pertinenza, sfitto, sito nel comune di Bologna

Il Presidente dell’ACER Bologna (Ente pubblico economico con sede in Bologna, Piazza della Resistenza, 4) in esecuzione dell’ordinanza presidenziale n. 370 in data 19 ottobre 2010 rende noto che il giorno 11/11/2010 alle ore 10,30 nella sede dell’Azienda intestata, avrà luogo un pubblico incanto per la vendita dei seguenti immobili di proprietà dell’ACER Bologna medesima.

Descrizione degli immobili oggetto d’asta

Fabbricato, da terra a cielo, ad uso diverso dall’abitativo, con area di pertinenza sita in Bologna, Via Pieve di Cadore n. 3, attualmente censito al Catasto fabbricati al foglio 277 – particella 209 - Codice 2095.70.01, classificato dal vigente RUE come 6b – sede per attività culturali, sociali e politiche. Bene di proprietà privata ad uso pubblico (vedi art. 45 RUE vigente).

La classificazione degli usi consentiti si trova all’interno dell’art. 27 del predetto RUE.

L’area di pertinenza e il fabbricato non risultano individuati con subalterno; fabbricato e relativa area sono ad oggi “graffati” insieme e pertanto entrambi individuati dall’unica particella 209, così costituiti:

Piano terra: ingresso principale su Via Pieve di Cadore n. 3; ingresso laterale dal portico, in corrispondenza del civico 1 di Via Pieve di Cadore; atrio di accesso principale; sala; parlatorio e servizi igienici;

Piano rialzato: sala d’attesa; 5 vani (salette); laboratorio e servizi igienici;

Piano seminterrato: atrio di accesso secondario; palestra; laboratorio; saletta; ripostiglio e servizi igienici; centrale termica (con accesso esterno indipendente).

Area esterna (appositamente delimitata in loco): giardino con alberi d’alto fusto, a cui si accede tramite passo carrabile ubicato nei pressi del civico 6 di Via Osoppo, e che digrada verso l’ingresso secondario.

S.L.V. mq. 833,33.

Prezzo base d’asta € 850.000,00.

Offerte in aumento sul prezzo base non inferiori a € 5.000,00 e comunque multiple di € 1.000,00.

L’ immobile è libero da persone e cose.

La visita dell’ immobile potrà essere eseguita in base a calendario già fissato dall’ACER Bologna che verrà fornito agli interessati anche sul sito internet aziendale.

Termine di presentazione delle offerte

Saranno prese in considerazione le offerte pervenute, conformemente a quanto stabilito dal bando, presso la sede dell’ACER Bologna entro e non oltre le ore 12 del giorno 9/11/2010.

Per informazioni: ACER Bologna – Divisione Società Partecipazioni e Patrimonio tel. 051/292572 – 051/292573.

Numero Verde 800 01.49.09.

Il testo dell’avviso e relativo calendario visite sono visionabili sul sito Internet dell’ACER Bologna all’indirizzo:

http://www.acerbologna.it/vendite/bandi/index.htm.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it