E-R | BUR

n.113 del 20.07.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso adozione variante specifica al vigente Piano regolatore generale n. 15/2011 con atto di C.C. n. 47 del 4/7/2011

Il Responsabile del Settore Tecnico - Sportello Unico Edilizia - avvisa che con delibera di Consiglio comunale n. 47 del 4 luglio 2011 è stata adottata, ai sensi dell’art. 15, comma 4, lettera c) della L.R. 47/78 e s.m.i, art. 41, L.R. 20/00 e s.m.i., la variante specifica al vigente Piano regolatore generale comunale, “ P.R.G.C.”, n. 15/2011 avente per oggetto:

A) liberalizzazione dell’utilizzo delle aree comprese all’interno dei comparti industriali speciali D.4s (a ) Acea Costruzioni, (b) Reggiani Costruzioni, (c) Coop.Muratori, siti in Via Provinciale e Magonza in località Ponte Rovere;

B) ridefinizione delle modalità di intervento previste dalla vigente variante generale al PRG per il comparto urbanistico di espansione residenziale C.1 di Via Federzoni; 

C) conferma dell’insediamento produttivo di Via Chiavica, (comparto Ex Nuova Rio), già oggetto di Piano particolareggiato di iniziativa privata approvato con delibera di C.C. n. 17 del 26/2/1988; 

D) eliminazione della previsione urbanistica relativa al comparto di espansione D.7.1, “zona per attrezzature di servizio di interesse generale e ed attrezzature tecniche e tecnologiche di interesse pubblico o privato”, prevista dal vigente PRG in Via Matteotti, località il Forcello, area Casino Vecchio;

E) integrazione ed implementazione delle destinazioni d’uso ammesse nella “zona residenziale a funzione complessa di tipo B.4” – riferite al comparto individuato con apposita simbologia a “Piano di recupero” ubicato Via Matteotti, in località Pioppa; 

F) ricollocazione dei Parcheggi pubblici ora previsti su Via Mazza nell’ambito dell’intervento urbanistico di attuazione del comparto urbanistico per “zone turistico alberghiero D.9”, di Via Mazza; 

G) inserimento di nuova area per attrezzature pubbliche - zona omogenea G - zona a verde pubblico ed attrezzature ricreative, in Via F.lli Cervi;

H) integrazione del Piano dei Servizi allegato alla variante al PRG n. 10/2010 approvata con delibera di C.C. 56 del 25/10/2010;

Si informa che:

- copia della variante n. 15 /2011 adottata con delibera di Consiglio comunale n. 47 del 4 luglio 2011, è depositata in libera visione per giorni 30 dalla data di pubblicazione del presente avviso, quindi sino al 18 agosto 2011 presso il Comune di San Possidonio- Settore Tecnico- Servizio Urbanistica, Piazza Andreoli n. 1, nei giorni di martedì, giovedì, sabato dalle ore 8.30 alle ore 12.30;

- fino a trenta giorni dopo la data di scadenza del periodo di deposito il 20/7/2011, quindi sino al 17 settembre 2011, chiunque può presentare osservazioni od opposizioni, presentando apposita istanza da recapitarsi all’Ufficio Protocollo del Comune di San Possidonio, con sede in Piazza Andreoli n. 1.

- le osservazioni e le opposizioni, redatte in n. 3 copie, grafici eventuali compresi, di cui l’originale in competente bollo, dovranno riportare la precisa indicazione del seguente oggetto: “Osservazioni (opposizioni) alla variante specifica al Piano regolatore generale comunale - PRGC - ai sensi dell’art. 15, comma 4, lettera c) della L.R. 47/78, adottata con delibera di C.C. n. 47 del 4/7/2011”.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it