E-R | BUR

n.70 del 01.04.2015 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avvisi per il conferimento di diverse borse di studio

Si rende noto che in esecuzione delle sotto indicate determinazioni del Direttore della U.O.C. Amministrazione del Personale, sono emessi i seguenti avvisi pubblici per l’assegnazione di borse di studio:

 - n. 454 del 13/03/2015 - due borse di studio, per attività nell’ambito del progetto “Disturbi del comportamento alimentare -DCA”.

Durata: circa mesi sette - L’attività connessa alle borse di studio dovrà comunque concludersi entro il 31/12/2015.

Compenso: circa € 11.668,21 cad. per il periodo

Requisiti specifici di ammissione:

  • laurea in Psicologia (vecchio ordinamento) ovvero corrispondente laurea specialistica/magistrale del nuovo ordinamento appartenente alle classi 58/S o LM/51.
  • Specializzazione in Psicoterapia

Requisiti preferenziali ai fini della valutazione:

  • esperienza di lavoro maturata nell'ambito dei servizi di neuropsichiatria dell'infanzia e dell'adolescenza;
  • esperienza formativa e di ricerca nell’ambito della psicopatologia dell'età evolutiva;

- n. 535 del 23/03/2015, è emesso il presente bando di avviso pubblico per il conferimento di due borse di studio, finalizzate ad attività nell’ambito del progetto “Affrontare la demenza - sinergie, complementarietà ed inclusività”.

Il progetto si pone l’obiettivo di affrontare la demenza nei suoi vari aspetti, offrendo ai cittadini un sistema di servizi integrato, complementare ed inclusivo che, a partire dalla ricerca biomedica e dalla diagnosi precoce ed accurata, giunga alla cura ed all’assistenza mediante la messa in rete e lo sviluppo delle competenze e dei servizi già attivi nel territorio dell’AUSL di Bologna, mediante il coinvolgimento e l’empowerment dei pazienti e dei loro familiari/caregivers ed attraverso la collaborazione con associazioni ed istituzioni non-profit.

Durata di circa sette mesi - L’attività connessa alle borse di studio dovrà comunque concludersi entro il 31/12/2015.

 1Borsa di studio - compenso: circa €. 19.815,367 per il periodo.

Requisiti specifici di ammissione:

  • Laurea in Medicina e Chirurgia;
  • Specializzazione in Geriatria

Requisiti preferenziali ai fini della valutazione

  • esperienza nella valutazione e nella diagnosi clinica e strumentale di pazienti affetti da disturbi cognitivi e da demenza;
  • conoscenza ed esperienza nell’uso dei test cognitivi di primo e secondo livello nella valutazione e diagnosi delle patologie cognitive
  • esperienza ambulatoriale e/o ospedaliera e/o territoriale presso centri specialistici per la diagnosi e la cura delle demenze;
  • esperienza nel supporto al benessere dei familiari di pazienti affetti da demenza.

2Borsa di studio - compenso di € 21.382.49 per il periodo.

Requisiti specifici di ammissione

  • laurea in Psicologia (vecchio ordinamento) ovvero corrispondente laurea specialistica/magistrale appartenente alle classi 58/S o LM/51;
  • specializzazione in Psicologia Clinica, Indirizzo di Psicologia e Psicoterapia individuale e di gruppo (unico indirizzo ritenuto valido ai fini dell’ammissione).

Requisiti preferenziali ai fini della valutazione

esperienza specifica in:

    • - stimolazione cognitiva del MCI;
    • elaborazione di data base e analisi statistica di base ai fini di ricerca in ambito neuropsicologico;
    • supporto ai caregivers di persone affette da deterioramento cognitivo.

- pubblicazioni attinenti l’oggetto delle Borse di Studio

.

Normativa generale

I requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione delle domande di ammissione.

Il compenso sarà corrisposto in rate mensili posticipate, dietro attestazione del Responsabile del progetto circa il raggiungimento degli obiettivi connessi all'attività di cui trattasi.

La domanda e la documentazione ad essa allegata deve essere inoltrata a mezzo del servizio postale - con raccomandata A.R. - al seguente indirizzo: Azienda U.S.L. di Bologna - Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - 40121 Bologna;

ovvero può essere presentata direttamente presso l’Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - Bologna - dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12 ovvero possono essere inviate mediante casella di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo personale.concorsi@pec.ausl.bologna.it

La domanda dovrà pervenire a pena di esclusione entro le ore 12.00 del quindicesimo giorno non festivo successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna. Non fa fede il timbro a data dell’Ufficio postale accettante, pertanto non saranno accolte domande pervenute oltre tale termine, anche se recanti il timbro postale di spedizione antecedente

Nella domanda l’aspirante deve indicare la modalità con la quale deve, ad ogni effetto, essergli fatta ogni necessaria comunicazione. In caso di mancata indicazione vale ad ogni effetto l’indirizzo di residenza. Le Borse di Studio saranno assegnate sulla base di graduatorie formulate da commissioni all'uopo nominate. Le graduatorie scaturiranno dalla valutazione dei titoli e di un colloquio a cui saranno sottoposti i concorrenti previa formale convocazione. Il colloquio verterà sull’argomento oggetto di ciascuna Borsa di Studio.

Per le informazioni necessarie gli interessati potranno rivolgersi all’Azienda U.S.L. di Bologna - Ufficio Concorsi - Via Gramsci n. 12 - Bologna (tel. 051/6079591 - 9592 - 9589 - 9590 - 9903) dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12, anche mediante posta elettronica all’indirizzo serviziopersonale.selezioni@ausl.bologna.it

Per acquisire copia integrale del bando e la modulistica necessaria, gli interessati potranno collegarsi al seguente sito internet www.ausl.bologna.it

Scadenza: 16 aprile 2015

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it