E-R | BUR

n.138 del 01.08.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Assegnazione e concessione di contributo per specifiche attività alla Fondazione Istituto sui Trasporti e la Logistica, art. 31, comma 7, LR 17/2004. Anno 2012

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

 delibera: 

a) di assegnare e concedere, per le motivazioni espresse in premessa e qui integralmente riportate, alla Fondazione “Istituto sui Trasporti e la Logistica“ (ITL), il contributo per l’anno 2012 di € 80.000,00 per l’espletamento delle seguenti specifiche attività, ai sensi dell’art. 31, comma 7, della L.R. 28 luglio 2004, n. 17: 

1. Aggiornamento/integrazione del quadro normativo 

Integrazione della rassegna normativa per l’accesso al mercato dell’autotrasporto, alla luce dell'entrata in vigore del regolamento europeo n. 1071/2009 e delle più recenti disposizioni ministeriali relative all’armonizzazione ed adeguamento dei requisiti per l’accesso alla professione ed al rispettivo regime autorizzativo:

  • Definizione degli ambiti di competenza dei soggetti preposti alla vigilanza ed al controllo del settore;
  • sintesi dei principali elementi del contratto di trasporto e dei principali aspetti definitori del contratto di servizi di logistica;
  • individuazione della responsabilità della filiera dell’autotrasporto relativamente a responsabilità dei soggetti, documentazione e ricostruzione del regime sanzionatorio.
  • Verifica della legislazione regionale in materia. 

2. Supporto e partecipazione ad incontri preliminari con rappresentanti delle Associazioni e/o Amministrazioni Provinciali propedeutici all’individuazione delle principali criticità sul tema e definizione delle priorità per la stesura della bozza del provvedimento. 

  • Identificazione della tipologia dei fenomeni criminali sul mercato regionale e del progressivo radicamento di imprese che operano nell'ambito dell'illegalità sul territorio regionale;
  • individuazione delle principali criticità in ambito di vigilanza e controllo e delle possibili soluzioni da attivare nell'immediato al fine di rendere più efficace l’attività delle Amministrazioni e degli Enti competenti. 

3. Supporto e partecipazione al gruppo di lavoro interdisciplinare ed ai sottogruppi 3 (Controlli) e 4 (Albo Autotrasporto).

  • Partecipazione agli incontri;
  • supporto alla redazione del testo di legge;
  • coordinamento con il servizio legislativo;
  • verifica delle bozze degli articoli e delle modifiche intervenute alla luce degli intendimenti manifestati dall’Assessorato di competenza.

4. Individuazione delle necessarie modifiche normative da effettuarsi in materia di autotrasporto, relativamente all’ambito di competenza regionale ed alle funzioni correlate. Riscrittura della L.R. 09/2003.

  • supporto al coordinamento e raccordo con gli enti territoriali competenti;
  • presidio e monitoraggio delle dinamiche di sviluppo del settore; 

b) di imputare la spesa di € 80.000,00 registrata al n. 2085 di impegno sul capitolo 43021 “Contributo alla Fondazione Istituto sui Trasporti e la Logistica per l’espletamento di specifiche attività (art. 31, comma 7, L.R. 28 luglio 2004, n. 17)” di cui all'UPB 1.4.3.2 15240 del bilancio per l’esercizio finanziario 2012 che presenta la necessaria disponibilità; 

c) di dare atto che alla liquidazione della spesa provvederà il Dirigente competente per materia, con propri atti formali, a norma dell’art. 51 della L.R. 40/2001 ed in applicazione della propria delibera n. 2416/2008 e s.m., a presentazione della documentazione comprovante lo svolgimento delle attività di cui al precedente punto a), nel rispetto delle scadenze come di seguito specificate: 

– una prima quota pari al 65% del contributo complessivo concesso mediante consegna di apposita relazione a conclusione delle attività 1 e 2 nel rispetto delle condizioni sopra specificate;

– la seconda quota, a saldo, pari al 35% del contributo complessivo a conclusione delle attività 3 e 4 sopra indicate mediante consegna di apposita relazione da presentarsi entro il 15 novembre 2012 e rendiconto delle spese complessivamente sostenute; 

d) di pubblicare per estratto la seguente deliberazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it