E-R | BUR

n. 104 del 06.07.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Progetto:“Interventi sulla viabilità ordinaria principale di adduzione alla A21 in Piacenza: adeguamenti di tratte funzionali della tangenziale urbana e della S.P. n. 6 di Carpaneto” - Pubblicazione estratto disposizione di pagamento saldo della indennità di espropriazione a seguito di condivisione dell'indennità determinata ai sensi e per gli effetti dell'art. 20 e dell'art. 22 bis del DPR 8/6/2001, n. 327

Con determinazione n. 989 del 17/5/2011 il Dirigente del Settore Viabilità, Edilizia ed Infrastrutture ha disposto il pagamento a saldo dell’indennità di espropriazione relativa ai beni immobili interessati dalla realizzazione dei lavori relativi al progetto: “Interventi sulla viabilità ordinaria principale di adduzione alla A21 in Piacenza: adeguamenti di tratte funzionali della tangenziale urbana e della S.P. n. 6 di Carpaneto”, ai sensi e per gli effetti dell’art. 22 bis e dell’art. 20, comma 8 del Testo Unico in materia di espropriazione per pubblica utilità (DPR 327/01), a favore delle seguenti ditte:

Ditta: Oratorio di Costa Pelata (proprietario)

Comune censuario: NCT Comune di San Giorgio Piacentino (PC)

Foglio: 12 mappale: 395 mq. 8310

Totale indennità a saldo: Euro 54.356,04

Affittuario: Cammi Egidio

Totale indennità: Euro 41.550,00.

Ai sensi dell’art. 26, comma 8 del DPR 327/01 il provvedimento suindicato concernente l’ordine di pagamento della indennità di espropriazione diverrà esecutivo con il decorso di 30 giorni dalla data di pubblicazione nel BUR se non è proposta opposizione da parte dei terzi per l’ammontare della indennità.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it