E-R | BUR

n.232 del 25.07.2016 (Parte Seconda)

XHTML preview

L.R. 13/99 - art. 7 - Interventi nel settore dello spettacolo - Approvazione progetti per il triennio 2016-2018. Approvazione dei contributi e delle convenzioni e assegnazione dei contributi per l'anno 2016. Approvazione graduatoria residenze artistiche

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

1) di dare atto, stante quanto indicato in premessa e che qui si intende integralmente riportato, che, sulla base dell'Avviso di cui alla propria deliberazione n. 286/2016 sono complessivamente pervenuti n. 183 progetti, di cui:

  • n. 19 progetti, riportati nell'Allegato A, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, non sono stati ammessi alla valutazione, in quanto n. 18 progetti sono risultati carenti dei requisiti richiesti o mancanti delle condizioni o degli altri elementi essenziali espressamente richiesti dall'Avviso e n. 1 progetto, presentato da Dire Fare S.a.s. (FC), è stato ritirato dal soggetto titolare, con comunicazione acquisita agli atti del Servizio Cultura, Sport e Giovani con PG/2016/448891;
  • n. 12 progetti tra quelli ammessi alla valutazione, riportati nell'Allegato B, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, non hanno ottenuto il punteggio minimo di 60 punti su 100, ovvero di 50 punti su 100 qualora proposti in aree disagiate sotto il profilo economico-sociale o caratterizzate da un'offerta limitata di spettacolo, e pertanto non sono risultati approvabili;

2) di approvare, per le motivazioni espresse in premessa e che qui si intendono integralmente richiamate, le risultanze dell'istruttoria riportate nei predetti Allegati A e B nonché nell'Allegato C, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, in cui sono elencati i 152 progetti approvati;

3) di assegnare e concedere ai 152 soggetti, elencati nel citato Allegato C, i contributi, indicati a fianco di ciascuno, relativi all'anno 2016 per la realizzazione dei progetti oggetto delle Convenzioni, per un totale complessivo di 8.570.000,00, dando atto che ai soggetti con cui la Regione intende stipulare Convenzioni per attività di spettacolo dal vivo vengono assegnati complessivamente € 2.789.000,00 , ai soggetti con cui la Regione intende stipulare Convenzioni per attività di coordinamento e di promozione di specifici settori dello spettacolo vengono assegnati complessivamente € 2.032.000,00 ed infine per i contributi l'ammontare complessivo per l'anno 2016 è pari ad € 3.749.000,00;

4) di approvare la graduatoria dei progetti di Residenze artistiche secondo le risultanze riportate nel citato Allegato D “Residenze”, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento, rinviando l’assegnazione, la concessione e l’assunzione dell’impegno di spesa a successivo proprio atto da adottarsi, a seguito della variazione di bilancio con cui si provvederà a stanziare le risorse sui relativi capitoli;

(omissis)

9) di imputare la somma complessiva di 8.570.000,00 come segue:

- quanto a € 6.560.000,00 registrata al n. 3445 di impegno sul capitolo 70568 "Fondo unico regionale per le attività nel settore dello spettacolo. Contributi a associazioni e istituzioni private senza fini di lucro (art.7, comma 2, L.R. 5 luglio 1999, n. 13)";

- quanto a € 1.737.000,00 registrata al n. 3444 di impegno sul capitolo 70570 "Fondounico regionale per le attività nel settore dello spettacolo. Contributi a privati costituiti in forma di impresa (Art.7, comma 2, L.R. 5 luglio 1999, n. 13)";

  • quanto a € 273.000,00 registrata al n. 3446 di impegno sul capitolo 70670 "Fondo Unico regionale per le attività nel settore dello spettacolo Contributi agli enti delle amministrazioni locali (Art.7, comma 2, L.R. 5 luglio 1999, n. 13)", del bilancio finanziario gestionale 2016-2018, anno di previsione 2016, approvato con deliberazione n. 2259/2015 e succ. mod., che presenta la necessaria disponibilità;

(omissis)

16) di pubblicare per estratto ai sensi dell’art. 27, comma 3 della L.R. n. 32/1993 il presente atto deliberativo nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it