E-R | BUR

n.61 del 16.03.2018 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 6227 - Ordine del giorno n. 3 collegato all’oggetto 5559 Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Norme in materia di sviluppo del settore musicale". A firma delle Consigliere: Sensoli, Gibertoni

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

il progetto di legge regionale relativo allo sviluppo del settore musicale, oggetto assembleare n. 5559, parte dal riconoscimento della musica quale strumento di formazione culturale, di aggregazione sociale e inclusione, di espressione artistica e di sviluppo economico capace di concorrere alla crescita delle persone e delle comunità;

a tale riguardo appare necessario promuovere lo sviluppo, la diffusione e la qualificazione nel personale impegnato nelle attività di alfabetizzazione e di educazione musicale di competenze adeguate alla relazione ed alla valorizzazione dell’apporto delle persone con disabilità;

è inoltre riconosciuto l’alto valore che la fruizione e la pratica musicale può esercitare nel raggiungimento di una migliore qualità della vita, o per l’efficacia dei percorsi terapeutici ed assistenziali, oltre che nei processi di recupero all’interno del sistema carcerario.

Impegna la Giunta

a valorizzare quei soggetti rientranti nell’elenco regionale, che organizzino attività formative rivolte al proprio personale (anche a titolo non professionale) al fine di svilupparne la capacità di ottimizzare l’apporto delle persone con disabilità;

a valorizzare i progetti finalizzati alla fruizione delle attività di scuole di musica, cori, bande da parte delle strutture assistenziali e socio-sanitarie nella regione, valutando altresì, in accordo con le competenti strutture del Ministero della Giustizia e con il Garante delle persone private della libertà personale, la possibilità di svolgere analoghe iniziative dirette alla popolazione carceraria.

Approvato all'unanimità dei presenti nella seduta pomeridiana del 13 marzo 2018 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it