E-R | BUR

n.213 del 12.08.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Proroga del termine di ultimazione dei lavori dell'intervento "Solignano 2 ex Frattina - Rimozione amianto" di cui alla DGR 290/2015

IL RESPONSABILE

Premesso che:

- con la deliberazione della Giunta regionale n. 290 del 23 marzo 2015 si provvedeva, tra gli altri, a:

1. concedere al Comune Castelvetro (MO) il contributo di € 99.840,00 a copertura delle spese previste nel “Progetto stralcio per interventi urgenti di rimozione dell’amianto dall’argine del torrente Tiepido dell'area denominata "Solignano 2 ex Frattina” (CUP n. C36G15000000002);

2. prendere atto del cronoprogramma inviato dal Comune di Castelvetro (MO), che prevedeva l’espletamento delle attività in 4 mesi, così articolati:

  • 1 mese per l’effettuazione della procedura di affidamento ai sensi del DLgs n. 163/2006;
  • 10 gg. per la consegna lavori;
  • 20 gg. per la fine lavori;
  • 30 gg. per collaudo;
  • 30 gg. dal collaudo per liquidazione finale;

3. stabilire che tale cronoprogramma prendeva avvio, così come previsto dall’art. 56, comma 7, del D.Lgs. n. 118/2011, dalla data di comunicazione al Comune di Castelvetro (MO) delle informazioni relative all’impegno di spesa, comunicazione che è stata effettuata con nota del Servizio scrivente prot. n. PG.2015/0213523 in data 01 aprile 2015;

4. stabilire che, qualora tale cronoprogramma non dovesse essere rispettato, il Dirigente regionale competente avrebbe dovuto provvedere con proprio atto formale ai sensi della normativa vigente alla sua ridefinizione a condizione che il termine dell’esecuzione dei lavori ed il collaudo finale avvenissero entro il 31 dicembre 2015;

5. stabilire che, pena la revoca del contributo, il Comune avrebbe dovuto osservare la normativa in materia di contratti pubblici e completare i lavori secondo il cronoprogramma indicato, precisando che sulla base di giustificati motivi avrebbe potuto essere concessa una sola proroga, a seguito di valutazione del Servizio regionale competente;

Considerato che:

- il Comune di Castelvetro (MO), con nota in data 23 luglio 2015, prot. n. 12298, acquisita agli atti di questo Servizio con il Prot. n. PG.2015.0526801 del 23 luglio 2015 ha comunicato:

  • che i lavori in oggetto sono stati eseguiti ma che, per la loro ultimazione, è necessario che siano effettuate le analisi sul fondo scavo per poter certificare la decontaminazione dell’area oggetto di intervento;
  • una volta noti i risultati si procederà con gli interventi finali di sistemazione del terreno vegetale a copertura dello scavo;
  • per gli adempimenti su indicati è chiesta una proroga di 60 giorni, con scadenza il 1° ottobre 2015, per la conclusione dei lavori relativi all’intervento di cui alla deliberazione n. 290/2015 (CUP n. C36G15000000002);

Ritenuto di poter accogliere la suddetta richiesta di proroga del termine di conclusione dei lavori dell’intervento in oggetto, condividendo le motivazioni della richiesta;

Richiamati:

- la L.R. 26 novembre 2001, n. 43 "Testo unico in materia di organizzazione e di rapporto di lavoro nella Regione Emilia-Romagna" e ss. mm..;

- la deliberazione della Giunta Regionale n. 2416 del 29 dicembre 2008, esecutiva ai sensi di legge, avente ad oggetto "Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull'esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della delibera 450/2007" e ss. mm.;

- il D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”;

- la deliberazione della Giunta regionale n. 1621 dell'11 novembre 2013 avente per oggetto “Indirizzi interpretativi per l’applicazione degli obblighi di pubblicazione previsti dal D.Lgs. 14 marzo 2013, n. 33”;

Attestata la regolarità amministrativa;

determina:

per le ragioni espresse in premessa e che qui si intendono integralmente richiamate:

A. di accogliere la richiesta presentata entro i termini previsti dal Comune di Castelvetro (MO), al fine di prorogare al 01 ottobre 2015 il termine per la conclusione dei lavori relativi all’intervento di cui alla deliberazione della Giunta regionale n. 290/2015 (CUP n. C36G15000000002);

B. di dare atto che secondo quanto previsto dal D.Lgs. 33/2013, nonché sulla base degli indirizzi interpretativi contenuti nella deliberazione di Giunta regionale n. 1621/2013 il presente provvedimento non è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;

C. di rinviare per tutto quanto non espressamente previsto nel presente atto alle disposizioni tecnico – procedurali ed amministrativo – gestionali indicate nella deliberazione della Giunta regionale n. 290 del 23 marzo 2015;

D. di dare atto che il presente provvedimento sarà trasmesso al Comune di Castelvetro (MO);

E. di pubblicare la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it