E-R | BUR

n.327 del 16.10.2019 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Programma di interventi di manutenzione straordinaria e rinnovo impianti. Annualità 2019. Concessione contributo a favore di FER S.r.l.

LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

(omissis)

delibera

per quanto indicato in premessa e che qui s’intende integralmente richiamato:

1. di approvare, per le motivazioni espresse in narrativa che qui si intendono integralmente riportate ed ai sensi di quanto previsto dall' art. 32 bis della L.R. n. 30/98 il “Programma di interventi per la manutenzione straordinaria e rinnovo degli impianti delle ferrovie regionali - 2019” come sotto riportato: 

  • MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL PONTE FERROVIARIO IN LOCALITA’ SAVIGNANO SUL PANARO SULLA LINEA CASALECCHIO-VIGNOLA

Importo complessivo intervento € 2.269.718,83 

di cui:

 - € 1.600.000,00 a carico Secondo Addendum al Piano Operativo Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture 2014-2020; 

- € 669.718,83 a carico fondi regionali manutenzioni straordinarie 2019 sul capitolo 43706; 

  • SCUDATURA IN LINEA IN CORRISPONDENZA DELLA CURVA N°12 DELLA LINEA REGGIO EMILIA-SASSUOLO

- importo stimato intervento € 440.000,00; 

- di cui € 440.000,00 carico fondi regionali manutenzioni straordinarie 2019 sul capitolo 43706; 

  • FORNITURA DI APPARATO CENTRALE COMPUTERIZZATO CON TECNOLOGIA HMR9 PER LA STAZIONE DI GUASTALLA

Importo stimato intervento € 1.555.055,99;

di cui: 

- € 690.281,67 a carico fondi regionali manutenzioni straordinarie 2019 sul capitolo 43706;

- € 864.774,32 a carico delle economie accertate con determinazione n. 21861 del 31/12/2018 sui fondi “programma interventi per la manutenzione straordinaria e il rinnovo degli impianti e del materiale rotabile delle ferrovie regionali, annualità 2001-2010” sul capitolo 43682; 

2. di concedere sulla base di quanto indicato in premessa a favore di FER S.r.l., la somma a titolo di contributo relativa al “Programma di interventi per la manutenzione straordinaria e rinnovo degli impianti delle ferrovie regionali 2019”, di € 2.664.774,82, che si riconduce ad € 2.664.774,32 come esplicitato in premessa;

3. di imputare la spesa di € 1.800.000,00 registrata al n. 7794 di impegno sul capitolo 43706 “Interventi di manutenzione straordinaria e rinnovo degli impianti di proprietà regionale (artt. 32 bis e 34, commi 4 e 6, lett. c bis, L.R. 2 ottobre 1998, n.30)” del bilancio finanziario gestionale 2019-2021, anno di previsione 2019, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2301/2018 e s.m.i.; 

- di imputare la spesa di € 864.774,32 registrata al n. 7795 di impegno sul capitolo 43682 “CONTRIBUTI PER LA MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE FERROVIE REGIONALI (L. 8 GIUGNO 1978, N.297; ART. 8, D.LGS. 19 NOVEMBRE 1997, N.422 E ART. 34, L.R. 2 OTTOBRE 1998, N.30) - MEZZI STATALI” nel bilancio finanziario gestionale 2019-2021 anno di previsione 2019, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con propria deliberazione n. 2301/2018 e s.m.i.;

4. di dare atto che in attuazione del D.lgs. n. 118/2011 e ss. mm.ii., le stringhe concernenti le codificazioni delle transazioni elementari, come definite dal citato decreto, risultano essere, rispettivamente per i capp. 43706 e 43682, le seguenti: 

Missione 10 - Programma 1 - Codice economico U.2.02.01.09.013 - COFOG 4.5 - Transazioni U.E. 8 - SIOPE 2020109013 - C.I. spesa 4 - Gestione ordinaria 3

Missione 10 - Programma 1 - Codice economico U.1.04.03.01.001 - COFOG 4.5 - Transazioni U.E. 8 - SIOPE 1040301001 - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3

5. di dare atto che alla liquidazione ed erogazione del contributo concesso alla FER S.r.l. provvederà, con propri atti formali, il Dirigente regionale competente ai sensi della normativa contabile vigente e della propria deliberazione n. 2416/2008 e ss.mm.ii., per quanto applicabile, su presentazione da parte di FER S.r.l., di apposite richieste entro il termine del 31/01/2020 e comunque entro lo svolgimento del processo di riaccertamento ordinario relativo all’esercizio 2019, finalizzato alla corretta imputazione della spesa sul bilancio regionale, aventi in allegato atti di collaudo o di regolare esecuzione, fatture o altra documentazione giustificativa equipollente, che attesti le spese sostenute per la realizzazione degli interventi finanziati con il presente provvedimento. Il Dirigente regionale competente provvederà alla richiesta di applicazione dell’art. 3, c. 4, D.lgs. n. 118/11 e ss.mm.ii. (reimputazione spese impegnate risultate non liquidabili al termine dell’esercizio 2019) ed altresì, al fine della liquidazione del finanziamento, ad accertare a fronte della regolarità della documentazione prodotta il suo pieno utilizzo per gli scopi prefissati dalla L.R. n. 30/1998 e ss.mm.ii.; 

6. di dare atto che, per quanto previsto in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni, si provvederà ai sensi delle disposizioni normative ed amministrative richiamate in parte narrativa; 

7. di dare atto infine che si provvederà agli adempimenti previsti dall’art. 56, comma 7, del D.lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii.; 

8. di pubblicare il presente atto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Telematico.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it