E-R | BUR

n.172 del 13.06.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Variante parziale al vigente P.R.G. di Torriana, per modifica normativa (art. 50 delle N.T.A.) e cartografica (località Colombare). Approvazione

IL CONSIGLIO COMUNALE 

(omissis) delibera

1. di APPROVARE la narrativa che precede quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2. di APPROVARE ai sensi dell’art. 15, comma 4 della L.R. 47/1978 modificata ed integrata, secondo le disposizioni transitorie previste dall’art. 41 della L.R. 20/2000 e dall’art. 4, comma 4, della L.R. 24/2017 e con il procedimento disposto dall’art. 21 della citata L.R. 47/1978, la variante parziale al PRG vigente di Torriana, per modifica normativa (art. 50 della N.T.A.) e cartografica (località Colombare), adottata con deliberazione di Consiglio Comunale n. 54 del 27/11/2017;

3. di RECEPIRE i seguenti pareri di competenza relativi all’iter di variante urbanistica in questione, facenti parte integrante e sostanziale del presente atto:

- Azienda USL della Romagna e ARPAE Sezione Provinciale di Rimini (Ns. prot. n. 406 del 13/1/2018), in merito agli aspetti igienico-sanitari e ambientali – (Allegato A);

- Provincia di Rimini (Ns. prot. 1526 del 12/2/2018), rilasciato con Decreto del Presidente della Provincia di Rimini n. 11 del 9/2/2018, in merito agli aspetti urbanistici, geologico-ambientali e di compatibilità delle previsioni della variante con le condizioni di pericolosità del territorio – (Allegato B);

- Provincia di Rimini (Ns. prot. 2453 del 9/3/2018), rilasciato con Decreto del Presidente della Provincia di Rimini n. 22 del 8/3/2018, in merito alla verifica di assoggettabilità a VAS della variante in oggetto, decretando di escluderla dalla procedura di cui agli articoli da 13 a 18 del D.Lgs. 152/2006 – (Allegato C);

4. di DARE ATTO:

a) che la variante parziale normativa e cartografica al vigente PRG di Torriana di cui trattasi, si compone dei seguenti elaborati tecnici amministrativi di seguito descritti, rettificati a seguito del suggerimento espresso dalla CQAP, nella seduta n. 1 del 19/2/2018 e facenti parte integrante e sostanziali alla presente deliberazione:

- Relazione illustrativa – (Allegato 1);

- Norme variate – (Allegato 2);

- Stralci tavole modificate – (Allegato 3);

- Rapporto preliminare verifica di assoggettabilità a V.A.S – (Allegato 4);

b) che con la presente variante è prevista anche la trasformazione di area con Superficie territoriale (S.T.) di mq. 3.800 circa, da “Zona B” residenziale satura a “Zona D1C”, comportando un lieve incremento della capacità edificatoria del vigente PRG di Torriana, rientrante comunque nel limite del sei per cento (6%) ai sensi dell’art. 15, comma 4, della L.R. 47/1978, anche alla luce delle recenti varianti in riduzioni delle zone produttive;

5. di DARE ATTO altresì che la variante approvata con il presente atto, sarà pubblicata nella Sezione “Pianificazione e governo del territorio” della pagina istituita sul sito web istituzionale “Amministrazione Trasparente” conforme al D.Lgs. 33/2013, ai sensi di quanto stabilito dall’art. 39.1 dello stesso D.Lgs. n. 33/2013;

6. di DARE MANDATO al Settore Territorio, Innovazione e Sviluppo, per gli adempimenti successivi previsti dalla vigente legislazione; (omissis)  

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it