E-R | BUR

n.339 del 29.12.2015 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 1838 - Ordine del giorno n. 5 collegato all’oggetto 1645 Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Disposizioni per la formazione del bilancio di previsione 2016-2018 (Legge di stabilità regionale 2016)". A firma dei Consiglieri: Sassi, Bertani

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna 

Premesso che

la costituzione di un Fondo rotativo per promuovere l'accesso al credito da parte dei liberi professionisti e delle micro imprese del territorio regionale rende disponibile uno strumento significativo per intervenire rispetto ad una rilevante e diffusa criticità con la quale si confronta il nostro sistema imprenditoriale e professionale, con importanti implicazioni anche sul versante occupazionale. 

Considerato che

è opportuno prevedere la possibilità che al Fondo rotativo per le professioni ed il microcredito siano destinati i contributi versati da fondazioni, enti pubblici e privati e da soggetti comunque interessati. 

Impegna la Giunta

a destinare al Fondo per il microcredito per le professioni e le micro e piccole imprese tutte le risorse volontariamente versate a tal fine, alla Regione, da parte di soggetti pubblici e privati.

Approvato a maggioranza dei presenti nella seduta pomeridiana del 21 dicembre 2015

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it