E-R | BUR

n.342 del 30.12.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso R.R 41/2001 art. 10 e T.U. 1775/1993 e L.R. 7/2004 relativo alla presentazione della domanda di concessione di derivazione acque superficiali dal Torrente Secchiello in Comune di Villa Minozzo (RE) e occupazione di suolo del demanio idrico - procedura ordinaria - pratica n. 630 - RE15A0022

  • Richiedente: Eddi Magnani 
  • Derivazione da: Torrente Secchiello
  • Ubicazione:
    • presa in Comune di Villa Minozzo (RE), località Mulino di S. Lucia (a fronte delle particelle catastali 448 e 452 del Fg 23);
    • restituzione in Comune Villa Minozzo (RE), località Mulino di S. Lucia (a fronte delle particelle catastali 344 e 398 del Fg 23);
  • Portata massima richiesta: l/s 1.100;
  • Portata media richiesta: l/s 448;
  • Volume di prelievo: mc annui 14.139.187;
  • Uso: idroelettrico (potenza nominale kW 30,98).
  • L'occupazione di suolo del demanio idrico è pertinente l’impianto idroelettrico e le opere ad esso connesse.
  • Responsabile del procedimento: Il Responsabile del Servizio dott. ing. Francesco Capuano.

Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al Servizio Tecnico dei Bacini degli affluenti del Po, sede di Reggio Emilia entro 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel BURER.

Copie della domanda e degli elaborati progettuali sono depositate, per la visione, presso il Servizio Tecnico dei Bacini degli affluenti del Po, sede di Reggio Emilia, Via Emilia S. Stefano n. 25.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it