E-R | BUR

n.27 del 29.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Proroga fino al 31 maggio 2014 della Commissione Farmaceutica Regionale di cui all'art. 11 del DPR 8 luglio 1998, n. 371 “Regolamento recante norme concernenti l'Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con le farmacie pubbliche e private”, nominato con decreto 244 del 23/12/2011

IL PRESIDENTE

(omissis)

decreta: 

1. la Commissione Farmaceutica Regionale (C.F.R.) di cui all’art. 11 del DPR 8 luglio 1998, n. 371 “Regolamento recante norme concernenti l’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con le farmacie pubbliche e private”, costituita con proprio decreto n. 244 del 23 dicembre 2011 permane in carica fino alla data dell’eventuale rinnovo dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con le farmacie pubbliche e private e, in mancanza del rinnovo, fino al 31 maggio 2014.

2. Il presente decreto sarà pubblicato, per estratto, nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it