E-R | BUR

n.243 del 01.08.2018 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Avviso di selezione pubblica per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato per 5 posizioni di impiegato generico addetto ad attività di front o back office - Avviso riservato a persone con disabilità ex art. 1 L. 68/99 s.m.i. - RIF: GENE 1_18

RIF: GENE 1_18

1. Azienda

CUP 2000 è una Società consortile per Azioni partecipata dalla Regione Emilia-Romagna, dalle Aziende Sanitarie Regionali, dall’Istituto Ortopedico Rizzoli e dal Comune di Ferrara, e organizzata secondo il modello in house providing.

CUP 2000 progetta, realizza e gestisce attività di ricerca e soluzioni innovative di sanità digitale per la modernizzazione dei percorsi di cura, il miglioramento del rapporto dei cittadini con il Servizio Sanitario Regionale e la razionalizzazione dei processi organizzativi nel servizio sociale e sanitario dell’Emilia-Romagna.

La Società sviluppa e-Services per la sanità e il Welfare.

2. Profilo Professionale

Il profilo professionale cercato è quello di impiegato generico da assegnare ad attività di front o back office per la gestione di contatti diretti e indiretti, archiviazione documenti, segreteria.

Le attività da svolgere, a titolo esemplificativo e non esaustivo, consistono in:

inserire e controllare dati; protocollare, scansionare, digitalizzare, verificare e archiviare documentazione; utilizzare posta elettronica; ricevere e smistare telefonate; fornire informazioni ed effettuare prenotazioni; recapitare messaggi; eseguire semplici adempimenti amministrativi.

3. Inquadramento

L’inquadramento del profilo selezionato sarà al 5° livello del CCNL del Terziario, della Distribuzione e dei Servizi, con orario FULL TIME a 37,5 ore settimanali.

L’assunzione sarà a tempo indeterminato.

4. Luogo di lavoro

L’attività lavorativa sarà svolta sul territorio dell’Area metropolitana della Città di Bologna, attualmente presso la sede legale di CUP2000 Scpa, negli uffici di via del Borgo di San Pietro e di via Capo di Lucca a Bologna, oppure presso la sede di Ca’ De Fabbri a Minerbio.

5. Requisiti di ammissione

Requisiti generali

  1. Possesso della cittadinanza italiana ovvero di uno Stato dell’Unione Europea ovvero, in caso di cittadini degli stati non appartenenti all’Unione Europea, essere in regola con le vigenti norme in materia di soggiorno nel territorio italiano e il godimento dei diritti civili e politici nello stato di appartenenza o provenienza;
  2. Adeguata conoscenza della lingua italiana;
  3. Non aver riportato condanne penali e non essere destinatario di provvedimenti che riguardino l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  4. Non essere sottoposto a procedimenti penali;
  5. l’insussistenza di cause ostative di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.lgs. n 165/2001 cd. Pantouflage*;
  6. essere soggetto disabile appartenente alle categorie di cui all’art.1 della Legge 12 marzo 1999, n.68, e iscritti negli elenchi di collocamento mirato per lavoratori con disabilità di cui all’art.8 della citata legge 68/99;
  7. Disponibilità immediata.

*1 D.lgs.n. 165/2001, art. 53, comma 16-ter «I dipendenti che, negli ultimi tre anni di servizio, hanno esercitato poteri autoritativi o negoziali per conto delle pubbliche amministrazioni di cui all' articolo 1, comma 2, non possono svolgere, nei tre anni successivi alla cessazione del rapporto di pubblico impiego, attività lavorativa o professionale presso i soggetti privati destinatari dell'attività della pubblica amministrazione svolta attraverso i medesimi poteri. I contratti conclusi e gli incarichi conferiti in violazione di quanto previsto dal presente comma sono nulli ed è fatto divieto ai soggetti privati che li hanno conclusi o conferiti di contrattare con le pubbliche amministrazioni per i successivi tre anni con obbligo di restituzione dei compensi eventualmente percepiti e accertati ad essi riferiti.

Requisiti specifici

È richiesto inoltre il possesso dei seguenti requisiti che devono essere esplicitamente rilevabili dal CV

1. Titolo di studio:

Diploma di maturità di scuola media superiore;

2. Precedenti esperienze di lavoro di almeno 12 mesi di attività generica di ufficio di front o back office;

3. Conoscenze informatiche: pacchetto office, internet, conoscenza di sistemi gestionali;

I candidati devono possedere tutti i requisiti richiesti alla data di scadenza per la presentazione delle domande fissata dal presente avviso.

In mancanza anche di un solo requisito richiesto i candidati non verranno ammessi alla selezione.

Il presente annuncio è rivolto ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91, e a persone di tutte le età e tutte le nazionalità, ai sensi dei decreti legislativi 215/03 e 216/03.

I candidati sono invitati a leggere sul sito www.cup2000.it l’informativa privacy (D.Lgs.196/2003).

6. Presentazione delle domande  

La domandadi partecipazione alla presente procedura di selezione, redatta ai sensi del D.P.R.445/2000 consapevolmenteall’assunzione delle responsabilità penali e delle relative sanzioni penali previste dall’articolo 76 dello stesso Decreto, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, dovrà essere inviata, unitamente al CV redatto in formato europeo, il certificato di iscrizione al collocamento mirato per lavoratori con disabilità e all’autocertificazione del possesso di tutti i requisiti di ammissione richiesti, entro il 19/8/2018 alle ore 19.00 esclusivamente all’indirizzo di posta certificata ufficio.personale@cert.cup2000.it pena l’esclusione dalla selezione.

Il fac-simile della domanda di ammissione predisposto da CUP2000 Scpa è scaricabile dal sito Internet http://www.cup2000.it/societa/lavora-con-noi/

La domanda dovrà essere sottoscritta digitalmente dall’interessato o sottoscritta con firma autografa ed accompagnata da copia di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità.

Il CV dovrà contenere l’indicazione del percorso di studi nonché di eventuali corsi di specializzazione e formazione completati, di tutte le esperienze lavorative (data inizio, data fine, ragione sociale del datore di lavoro, mansione svolta, tipo di contratto).

Eventuali candidature consegnate con altri mezzi non saranno considerate. Si precisa che CUP2000 Scpa declina ogni responsabilità in ordine a disguidi che impediscano il recapito dei documenti entro il termine predetto.

Ogni variazione dell’indirizzo e dei recapiti contenuti nella domanda di ammissione dovrà essere tempestivamente segnalata a Cup2000 ScpA nelle stesse modalità di invio della domanda. Cup2000 Scpa è esonerata da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario.

Il candidato dovrà, in qualsiasi momento della selezione, su richiesta di CUP2000 Scpa, essere in grado di presentare la documentazione comprovante quanto dichiarato nella domanda. CUP2000 Scpa potrà effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rese. Qualora dal controllo emergesse la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il candidato - posta la responsabilità penale a suo carico ai sensi dell’art.76 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445 – decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base delle medesime.

7. Ammissione e valutazione dei candidati

Coerentemente a quanto stabilito nel Regolamento sul reclutamento del personale e l’affidamento di incarichi professionali adottato dalla Società e consultabile sul sito istituzionale alla Sezione Società Trasparente, i candidati verranno ammessi alla prova pratica se in possesso di tutti i requisiti indicati nel presente avviso e dovranno sostenere due prove.

1. Prova pratica

Prova pratica per la verifica delle competenze informatiche.

2. Prova orale

Colloquio attitudinale durante il quale si verificano le esperienze lavorative svolte e le competenze effettivamente acquisite, si accertano le motivazioni e le attitudini personali rispetto al ruolo e al lavoro in team.

La prova pratica si svolgerà nelle giornate dal 27/8/2018 al 29/8/2018 previo conferma appuntamento alla presenza di una Commissione d’Esame presso la sede di CUP2000 Scpa di Bologna.

L’ammissione o l’esclusione dei candidati idonei alla prova pratica verranno comunicate individualmente tramite e-mail ai recapiti indicati nella domanda di ammissione. 

Le date dei colloqui verranno comunicati individualmente ai candidati ammessi all’esito della prova pratica tramite e-mail.

8. Assegnazione punteggio  

Il punteggio complessivo massimo assegnato a ciascun candidato sarà pari a 200 punti così ripartito: 

Prova pratica: fino ad un massimo di 100 punti; punteggio minimo per il superamento della prova 60/100

Colloquio attitudinale: fino ad un massimo di 100 punti; punteggio minimo punteggio per il superamento della stessa 60/100

9. Pubblicazione avviso, esiti e graduatoria  

Il Presente avviso viene pubblicato sul sito istituzionale della società CUP 2000 S.c.p.a., nel BUR e ne viene data informazione sul sito della Provincia di Bologna.

L’esito della procedura sarà comunicato ad ogni candidato ammesso al colloquio tramite e-mail

all’indirizzo indicato dal candidato nella domanda di partecipazione alla procedura di selezione e verrà pubblicato sul sito istituzionale di CUP2000, Sezione Società Trasparente – Lavora con noi.

La graduatoria formata sulla base dei punteggi conseguiti dai candidati idonei rimane valida per posizioni lavorative compatibili per il periodo di sei mesi decorrenti dalla pubblicazione degli esiti della selezione.

Cup 2000 si riserva di non procedere ad assunzione qualora nessun candidato dovesse risultare idoneo o laddove non ritenga più necessario coprire la posizione ricercata.

Cup 2000 si riserva di procedere ad assunzione anche in caso di un unico candidato idoneo.

10. Responsabile della procedura

Il Responsabile della procedura di selezione è la Responsabile Standardizzazione Processi & Normativa Dott.ssa Claudia Bellotti

Data pubblicazione su sito CUP2000 - sezione lavora con noi: 23/7/2018 Scadenza pubblicazione: 19/8/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it