E-R | BUR

n.113 del 20.05.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Prima Variante non sostanziale al piano particolareggiato di iniziativa privata Comparto Urbanistico n. 2 (D4) del previgente PRG (P.U.T. 29/2007) a destinazione terziaria produttiva d'espansione sito in località Crespellano tra Via Confortino e Via Tombetto (Ambito APS.Me del RUE e PSC vigenti) - P.U.T. 2015/00628

Si avvisa che la prima Variante non sostanziale al Piano particolareggiato di iniziativa privata comparto urbanistico n. 2 (D4) del previgente PRG (P.U.T. 29/2007) a destinazione terziaria produttiva d'espansione sito in località Crespellano tra Via Confortino e Via Tombetto (Ambito APS.Me del RUE e PSC vigenti) (P.U.T. 2015/00628) sono depositati dal 20 maggio 2015 fino al 20 luglio 2015 in forma cartacea presso lo Sportello Polifunzionale di Bazzano del Comune di Valsamoggia, sito in Piazza Garibaldi n. 1 - Valsamoggia (BO) visionabili liberamente tutti i giorni lavorativi negli orari di apertura al pubblico, ed in formato digitale sul sito web del Comune di Valsamoggia.

Entro il 20 luglio 2015, chiunque può presentare osservazioni/opposizioni e proposte sui contenuti della Variante al Piano Particolareggiato le quali saranno valutate prima dell'approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it