E-R | BUR

n.16 del 21.01.2015 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Procedura aperta, a rilevanza comunitaria, per l’acquisizione del servizio avente ad oggetto interventi archivistici sul patrimonio documentale regionale e di supporto all’attività di conservazione di documenti informatici del polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna (PARER)

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1) Intercent-ER - Agenzia regionale per lo sviluppo dei mercati telematici - Regione Emilia-Romagna - Via dei Mille n. 21 - 40121 Bologna - tel. 051/5273082 - Fax 051/5273084 e-mail: intercenter@regione.emilia-romagna.it; sito: http://
www.intercent.it

Indirizzo per ottenere ulteriori informazioni: punto I.1

Indirizzo per ottenere la documentazione: punto I.1

Indirizzo per inviare offerte/domande partecipazione: punto I.1

I.2) Tipo amministrazione aggiudicatrice: Agenzia Regionale

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1.1) Denominazione dell’appalto: Procedura aperta, a rilevanza comunitaria, per l’acquisizione del servizio avente ad oggetto interventi archivistici sul patrimonio documentale regionale e di supporto all’attività di conservazione di documenti informatici del polo archivistico regionale dell'Emilia-Romagna (PARER)

II.1.2) Tipo appalto, luogo esecuzione, consegna o prestazione di servizi: Appalto di servizi - Categoria di servizi n. 26; Luogo principale di esecuzione: San Giorgio di Piano (BO) e Bologna; Codice NUTS: ITD55; ITD5

II.1.3) L’avviso riguarda: Appalto pubblico

II.1.5) Breve descrizione appalto: Servizi concernenti l’archiviazione di documenti informatici

II.1.6) CPV: 79995100-6

II.1.7) L’appalto rientra nel campo di applicazione dell’AAP: Si

II.1.8) Divisione in lotti:No

II.1.9) Ammissibilità di varianti: No

II.2.1) Quantitativo o entità totale: Euro 737.704,92 (IVA esclusa)

II.2.2) Opzioni: Sì. L’importo posto a base di gara potrà arrivare fino ad un massimo di Euro 1.475.409,84 (IVA esclusa), comprensivo dell’ammontare previsto per l’eventuale ripetizione, per ulteriori 3 (tre) anni, di servizi analoghi già affidati all’operatore economico aggiudicatario ai sensi e nei limiti di quanto previsto dall’art. 57, comma 5, lett. b), DLgs. n. 163/06 e s.m.i

II.3) Durata dell’appalto: Il contratto avrà durata di 3 (tre) anni dalla data di sottoscrizione

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste: 1) Cauzione provvisoria, corredata dall’impegno di un fideiussore a rilasciare garanzia fideiussoria per l'esecuzione della convenzione; 2) cauzione definitiva; 3) polizze assicurative come da documentazione di gara

III.1.3) Forma giuridica raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell’appalto: Come da Disciplinare di gara

III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale - Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:

1) la non sussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 38, comma 1, da lett. a) a lett. m-quater), D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.

2) essere iscritto per attività inerenti le prestazioni oggetto della gara al Registro delle Imprese o in uno dei registri professionali o commerciali dello stato di residenza se si tratta di uno stato dell’UE, in conformità a quanto previsto dall’art. 39 del D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.

3) essere in possesso dei requisiti di idoneità tecnico-organizzativi necessari per la corretta esecuzione dell’appalto, di cui all’art.26, comma 1, lettera a), punto 2, del DLgs 81/08 e s.m.i.

Sezione IV: Procedura

IV.1) Tipo di procedura: Aperta

IV.2) Criteri di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa

IV.3.1) Numero di riferimento dossier: Determinazione di indizione n 313 del 31/12/2014

IV.3.4) Termine ricezione offerte e domande di partecipazione: entro le ore 12 del 23/2/2015

IV.3.6) Lingue utilizzabili offerte/domande di partecipazione: Italiana

IV.3.7) Periodo minimo offerente è vincolato offerta: 180 giorni dalla data del termine di presentazione delle offerte

IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte: 25/2/2015 alle ore 10.00; Luogo: Agenzia Intercent-ER - Via dei Mille n. 21; Persone ammesse apertura offerte: Legale rappresentante o incaricato ditta/RTI con mandato di rappresentanza o procura speciale

Sezione VI: Altre informazioni

VI.2) Informazioni sui fondi dell'Unione europea:

L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea ? No

VI.3) Info rmazioni complementari: a) Responsabile del procedimento di gara: Dr.ssa Patrizia Bertuzzi, Responsabile del Servizio strategie d’acquisto dell’Agenzia Intercent-ER; b) Tutta la documentazione di gara è scaricabile dal sito http://www.intercent.it, sezione "Bandi e Avvisi"; c) è ammesso l’istituto dell’avvalimento come da disciplinare di gara; d) Il contratto non contiene la clausola compromissoria; e) Sottoscrizione, a pena di esclusione, del Patto di Integrità; f) Sanzioni pari all’1 per mille del valore della gara ai sensi del D.L. 24/06/2014 n. 90; g) Codice CIG 6070035F54; h) Richieste di chiarimenti: esclusivamente via PEC all’indirizzo: intercenter@postacert.regione.emilia-romagna.it o via fax al n. 051/5273084 entro e non oltre le ore 12.00 del 2/2/2015; i) Referenti per informazioni: Gianluca Imperato - Agenzia Intercent-ER tel. 051/5273430, e-mail: gimperato@regione.emilia-romagna.it

VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: TAR Emilia-Romagna - Strada Maggiore n. 53 - Bologna 40125, Italia, telefono 051/343643, fax 051/342805

Data di spedizione del bando alla GUUE: 31/12/2014

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it