E-R | BUR

n.255 del 07.10.2015 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Comunicazione dell'avvio del procedimento di esproprio, ai sensi della Legge regionale 37 del 19/12/2002 e successive modifiche e integrazioni, relativo ad aree necessarie per la “Realizzazione di pista ciclopedonale su Via Matteotti, II stralcio, tratto compreso tra località Bellaria e Pioppa"

Il Responsabile del Settore Tecnico, per ogni effetto della Legge Regionale 37/2002 e s.m., rende noto che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 47 del 14 settembre 2015 è stata adottata la “Variante al vigente Piano Regolatore Generale ai sensi del comma a) e c) art. 15 LR 47/78, n. 17/2015, per localizzazione di opera pubblica, realizzazione di pista ciclopedonale su Via Matteotti, II stralcio, tratto compreso tra località Bellaria e Pioppa, ed individuazione di area destinata a servizi pubblici presso il centro sportivo di Via Chiavica”.

Rende altresì noto che:

  • tale variante è preordinata all’apposizione del vincolo espropriativo e contiene in allegato l’elenco delle aree interessate dal vincolo e i nominativi di coloro che risultano proprietari secondo le risultanze catastali;
  • presso il Comune di San Possidonio, Settore III° Tecnico, Sportello Unico Edilizia - Servizio Urbanistica, con sede a San Possidonio in Piazza Andreoli n. 1, sono depositati gli elaborati tecnici costituenti il Progetto Definitivo della pista ciclopedonale su Via Matteotti, II stralcio, tratto compreso tra località Bellaria e Pioppa, completo di piano particellare d’esproprio con indicazione delle aree da espropriare e i nominativi di coloro che risultano essere i proprietari catastali;
  • il Progetto definitivo depositato sarà approvato successivamente all’approvazione della variante al PRG adottata per la apposizione del vincolo, e la stessa approvazione comporterà dichiarazione di pubblica utilità dell’opera;
  • i proprietari e gli eventuali interessati hanno facoltà di prendere visione del Progetto Definitivo depositato, entro 20 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso e potranno presentare eventuali osservazioni entro sessanta giorni dalla medesima data.
  • l'unità organizzativa responsabile del procedimento è il Settore III Tecnico - Sportello Unico Edilizia - Servizio Urbanistica e responsabile del procedimento è il geom. Pulga Adamo.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it