E-R | BUR

n.170 del 23.11.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito degli elaborati per la procedura di verifica di assoggettabilità a VIA (screening) del progetto di realizzazione di vasca di equalizzazione del depuratore di Felino (PR)

Ai sensi del Titolo II della L.R. 9/99 smi e del Dlgs 152/06 smi sono stati depositati presso l’Autorità competente Provincia di Parma per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica di assoggettabilità a VIA (screening) relativi al progetto “Vasca di equalizzazione del depuratore di Felino (PR)”, localizzato in Strada Romana n. 24/a a Felino e presentato da IREN SpA.

Il progetto appartiene alla seguente categoria: B.2.49 della LR 9/99 smi “Impianti di depurazione delle acque con potenzialità superiore a 10.000 abitanti equivalenti” ed alla lettera v), punto 7. “Progetti di infrastrutture” dell’Allegato IV alla Parte Seconda del Dlgs 152/06 smi.

Il progetto interessa il territorio del Comune di Felino e della Provincia di Parma.

Il progetto prevede la realizzazione, secondo due stralci funzionali distinti, delle opere di accumulo-trattamento mediante sedimentazione primaria in tempo di pioggia e delle opere di equalizzazione con omogeneizzazione in tempo secco dei reflui affluenti all’impianto di depurazione di Felino capoluogo. Ciò ai fini di elevare i rendimenti complessivi di depurazione in tempo di pioggia, quando le portate in ingresso comprendono l’apporto anche di acque meteoriche; rendere più stabili ed efficaci le cinetiche dei processi biologici di ossidazione e denitrificazione, attraverso un’alimentazione a porta sostanzialmente costante durante l’arco della giornata; migliorare le caratteristiche di sedimentabilità del fango biologico per incrementare l’efficienza della sedimentazioe finale. Il dimensionamento delle opere oggetto dell’intervento è stato effettuato facendo riferimento ai carichi prevedibili per l’anno 2020.

L’autorità competente è la Provincia di Parma.

I soggetti interessati possono prendere visione degli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica di assoggettabilità a VIA (screening) presso la sede dell’Autorità competente Provincia di Parma: Piazza della Pace n. 1 - 43121 Parma e presso la sede del Comune di Felino, sito in Piazza Miodini n. 1 a Felino.

Gli elaborati prescritti per l’effettuazione della procedura di verifica di assoggettabilità a VIA (screening) sono depositati per 45 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi dell’art. 9, comma 4, può presentare osservazioni all’Autorità competente Provincia di Parma, al seguente indirizzo: Piazza della Pace n. 1 - 43121 Parma.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it