E-R | BUR

n. 45 del 15.03.2010 (Parte Seconda)

XHTML preview

Schemi tipo per il rilascio dei provvedimenti di accreditamento transitorio e provvisorio ai sensi della DGR 514/2009

IL DIRETTORE

Visto l’articolo 38 della legge regionale 12 marzo 2003, n. 2, recante “Norme per la promozione della cittadinanza sociale e per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”, come sostituito dall’articolo 39 della legge regionale 22 dicembre 2005, n. 20;

Visto l’art.23 della legge regionale 19 febbraio 2008 n. 4, con il quale sono stati regolamentati gli istituti dell’accreditamento transitorio e dell’accreditamento provvisorio, al fine di consentire l’avvicinamento graduale e progressivo a requisiti e condizioni propri dell’accreditamento definitivo e di assicurare il raggiungimento della responsabilità gestionale unitaria e complessiva dei servizi ed il superamento della frammentazione nell’erogazione dei servizi alla persona;

Richiamata in particolare la deliberazione della Giunta regionale n. 514/2009, recante “Primo provvedimento della Giunta regionale attuativo dell’art. 23 della l.r. 4/2008 in materia di accreditamento dei servizi socio-sanitari”, che ha disciplinato le procedure, le condizioni ed i requisiti per l’accreditamento transitorio, provvisorio e definitivo, prevedendo tra le altre cose, ai punti 6.3.3 e 7.3.3 dell’Allegato 1, l’approvazione con determina del Direttore generale Sanità e politiche sociali di due schemi-tipo, di carattere non vincolante, valevoli per il rilascio dell’accreditamento transitorio e provvisorio, al fine di semplificare le procedure e garantire omogeneità di applicazione nei diversi ambiti territoriali;

Ritenuto pertanto necessario in attuazione della DGR 514/08 soprarichiamata approvare gli schemi tipo di cui agli allegati 1 e 2 parti integrante della presente determinazione, valevoli per il rilascio dell’accreditamento transitorio e provvisorio dei servizi socio-sanitari;

Dato atto del confronto svolto in sede tecnica nell’ambito del Comitato tecnico scientifico della Cabina di regia regionale per le politiche sanitarie e sociali, istituita con Deliberazione di Giunta regionale n. 2187 del 19/05/2005;

Vista la deliberazione di Giunta regionale n. 450 del 03/04/2007 “Adempimenti conseguenti alle delibere 1057/2006 e 1663/2006. Modifiche agli indirizzi approvati con delibera 447/2003 e successive modifiche”

Dato atto del parere allegato;

determina:

1) di approvare, per le motivazioni espresse in premessa che qui si intendono integralmente riportate, in attuazione della DGR 514/08 recante “Primo provvedimento della Giunta regionale attuativo dell’art. 23 della l.r. 4/2008 in materia di accreditamento dei servizi socio-sanitari” gli schemi tipo di carattere non vincolante per il rilascio dell’accreditamento transitorio e provvisorio, di cui agli allegati 1 e 2 parti integrante della presente determinazione;

2) di pubblicare il presente provvedimento nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Il Direttore generale

Leonida Grisendi

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it