E-R | BUR

n. 113 del 04.07.2012 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Domanda di rinnovo dell’Autorizzazione integrata ambientale relativa all’attività di fornace per la produzione di laterizi per costruzioni edili (tegole) – A.I.A. n. 216/2007 e s.m.

Si avvisa che, ai sensi dell’art. 8 della L.R. 11 ottobre 2004, n. 21 sono stati depositati presso l’Autorità competente Comune di San Giovanni in Marignano (RN) Sportello Unico per le attività produttive per la libera consultazione da parte dei soggetti interessati, la domanda di rinnovo dell’Autorizzazione integrata ambientale relativa all’attività di fornace per la produzione di laterizi per costruzioni edili (tegole) - A.I.A. n. 216/2007 e s.m.; 

localizzato: Via Fornace Vecchia n. 153 (Sede Amministrativa e Legale), 47842 San Giovanni in Marignano (RN)

presentato da: SOC. Ve.Va. S.p.a.

il progetto interessa il territorio (in relazione alla localizzazione degli impianti) dei seguenti comuni: San Giovanni in Marignano (RN), 

e delle seguenti province: Rimini.

I soggetti interessati possono prendere visione della domanda di Autorizzazione integrata ambientale presso la sede dell’Autorità competente:

  • Amministrazione provinciale di Rimini, Via Dario Campana n. 64 - 47900 Rimini;
  • Sportello Unico per le attività produttive Via Roma n. 59 - Comune di San Giovanni in Marignano (RN).

La domanda di Autorizzazione integrata ambientale è depositata per 30 (trenta) giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Entro lo stesso termine di 30 (trenta) giorni chiunque, ai sensi dell’art. 9, comma 1, può presentare osservazioni all’Autorità competente: 

  • Amministrazione provinciale di Rimini, Via Dario Campana n. 64 - 47900 Rimini.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it