E-R | BUR

n. 131 del 06.10.2010 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Procedura aperta suddivisa in tre lotti per affidamento servizi di promozione di prodotti agroalimentari a qualità regolamentata in Italia e all'estero

SEZIONE I - Amministrazione aggiudicatrice

I.1) denominazione indirizzi e punti di contatto:Regione Emilia-Romagna - Agenzia per lo sviluppo dei mercati telematici Intercent-ER - Viale Aldo Moro n. 38 – 40127 Bologna – Tel..051/5273082 - Fax 051/5273084 - E-mail Intercenter@regione.emilia-romagna.it

Indirizzo presso cui ottenere informazioni/documentazione: punti I.1. Il/i capitolato/i tecnico/i e la documentazione di gara sono reperibili nel sito Internet: www.intercent.it.

Referenti per informazioni sono: aspetti giuridico-amministrativi: Cristina Grandini - Agenzia Intercent-ER- tel. n. 051/5273480 - Fax n. 051/5274359- E-mail: mgrandini@regione.emilia-romagna.it. Aspetti tecnici: Segreteria servizio valorizzazioni delle produzioni - tel. n. 051/5274205 Fax n. 051/5274359- E-mail:AgrApa@regione.emilia-romagna.it

I.2) Tipo di Amministrazione aggiudicatrice: Agenzia Regionale

SEZIONE II

II.1) Denominazione dell’appalto: procedura aperta sopra soglia comunitaria per affidamento servizi di promozione dei prodotti agroalimentari a qualità regolamentata in Italia e all’estero per un importo complessivo pari ad Euro 766.800,00 IVA esclusa suddivisa in tre lotti:

  • lotto n.1: organizzazione di incontri B2B con operatori stranieri del vino in occasione di “VINITALY 2011” a Verona e del food presso l’Ente Fiera a Parma 2011, Euro 383.400,00; organizzazione di percorsi formativi per operatori e giornalisti stranieri in Italia e all’estero (incoming e seminari)attività di comunicazione,piani media e coinvolgimento di testate specializzate. Euro 383.400,00;
  • lotto n. 2: campagne promo-commerciali all’estero: azioni canale HORECA/store promotion ed azioni di co-marketing. Importo base d’asta pari ad Euro 233.400,00 IVA esclusa;
  • lotto n. 3: organizzazione dello spazio fieristico presso: “I.F.E.” a Londra 2011 e “HOFEX” ad Hong Kong 2011. Importo base d’asta pari ad Euro 150.000,00 IVA esclusa.

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: procedura aperta

II.2) Quantitativo od entità dell’appalto: L’importo complessivo dell’appalto ammonta ad Euro 766.800 IVA esclusa

II.3) Durata dell’appalto: vedi disciplinare e capitolati.

SEZIONE III - Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

II.4) Condizioni relative all’appalto: cauzioni e garanzie richieste a pena di esclusione:cauzione/i provvisoria/e, impegno di un fideiussore a rilasciare la garanzia fideiussoria per l’esecuzione del/i contratto/i;cauzione/i definitiva/e.

II.5) Principali modalità di pagamento: vedi capitolati

II.6) Forma giuridica: come da disciplinare di gara.

II.7) Condizioni di partecipazione: la domanda di partecipazione sottoscritta dal Legale Rappresentante del soggetto richiedente, riportante la denominazione o ragione sociale l’indirizzo, il numero di telefono, il codice fiscale o partita IVA, con allegata copia fotostatica leggibile di un documento di identità del soggetto dichiarante, ai sensi dell’art.38 DPR445/2000, a pena di esclusione, dovrà essere corredata della documentazione indicata nel disciplinare di gara. E’ ammesso l’istituto dell’avvalimento come da disciplinare di gara.

II.8) Situazione giuridica: come da disciplinare di gara.

II.9) Capacità economica e finanziaria: come indicato nel disciplinare di gara e nei capitolati.

III.) Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 D.l.gs. n. 163/06.

III.1) Termine Ricezione Offerte: entro le ore 12 de 27 ottobre 2010. Richiesta chiarimenti: esclusivamente via fax entro e non oltre le ore 12 del 15 ottobre 2010

III.2) Lingua utilizzabile: Italiana.

III.3) Periodo minimo offerente vincolato all’offerta: 180 giorni.

III.4.) Modalità di apertura delle offerte: ore 10.00 del 28 ottobre 2010; è ammesso all’apertura un incaricato di ciascuna ditta concorrente o RTI con mandato di rappresentanza/procura speciale.

IV.) Informazioni complementari: 1) E’ consentito l’avvalimento; 2):Codice gara n. 573985; lotto n. 1 CIG 05275167F7 pari ad Euro 20,00; lotto n. 2 CIG. N. 0527521C16 pari ad Euro 20,00 lotto n. 3 CIG. 0527525F62pari ad Euro 20,00 per il versamento del Contributo all’Autorità di Vigilanza dei Contratti Pubblici. All’interno della Busta A) dovrà essere inserita, pena esclusione dalla procedura:1)Cauzione provvisoria, con impegno di un fidejussore a rilasciare la garanzia fidejussoria per l’esecuzione del contratto; 2) ricevute dei versamenti contributo a favore dell’Autorità di Vigilanza dei Contratti Pubblici. 3) documentazione in caso di avvalimento

V.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso: TAR Regione Emilia Romagna - 40125 Bologna, Strada Maggiore n.25.

Data di invio del bando alla G.U.U.E: 16 settembre 2010 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it