E-R | BUR

n.45 del 24.02.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Richiesta di concessione in sanatoria per l'utilizzo di acqua pubblica sotterranea ad uso consumo umano dalla sorgente denominata "Storlo" nel comune di Ramiseto (RE) - Cod. proc. REPPA0099 - Prat. n. 261 - Richiedente Atesir

IL RESPONSABILE

(omissis)

determina:

a) di rilasciare, fatti salvi i diritti dei terzi, a ATERSIR “Agenzia territoriale dell’Emilia-Romagna per i servizi idrici e rifiuti” con sede a Bologna, C.F. 91342750378 la concessione in sanatoria per la derivazione di acqua pubblica sotterranea dalla sorgente denominata “Storlo” in comune di Ramiseto (RE) per uso consumo umano con una portata massima pari a 0,5 litri/sec., e per un quantitativo pari a 9.460 mc/anno - Cod. Proc.REPPA0099 Prat. n. 261

b) di approvare il disciplinare allegato, parte integrante e sostanziale della presente determinazione quale copia conforme dell’originale cartaceo conservato agli atti del Servizio concedente, sottoscritto per accettazione dal concessionario, in cui sono contenuti gli obblighi e le condizioni da rispettare, nonché la descrizione e le caratteristiche tecniche delle opere di presa;

c) di dare atto che secondo quanto previsto dal D.lgs. n. 33 del 14/3/2013 il presente provvedimento è soggetto agli obblighi di pubblicazione ivi contemplati;

d) di stabilire che la concessione è valida fino al 31/12/2044; (omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it