E-R | BUR

n.63 del 09.03.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

PRPPA0522 - CIM Alimentari Spa - Variante sostanziale e contestuale rinnovo di concessione di derivazione di acqua pubblica sotterranea per uso industriale in Langhirano (PR). Regolamento regionale n. 41 del 20 novembre 2001 artt. 5 e 6

 IL DIRIGENTE PROFESSIONAL 

(omissis)

determina:

a) di accordare, fatti salvi i diritti dei terzi, alla Società CIM Alimentari SPA, Codice Fiscale 00787610344, sede legale in Langhirano (PR) Via Martiri della Libertà 39, il rinnovo e contestuale variante sostanziale alla concessione di derivazione d’acqua pubblica esercitata nello stabilimento di Langhirano, via Martiri della Libertà 39 (PR) per uso industriale, consistente in aumento dei volumi prelevati fino a max 80.000 mc/anno da derivare dai n. 2 pozzi esistenti, codici PRA10630 e PRA11156, con portata massima delle pompe invariata a 6,70 l/sec ciascuna, mediante unica rete distributiva e contatore in uscita su ciascun pozzo;

b) di stabilire che la concessione così come variata sia accordata per un periodo successivo e continuo, ai sensi della DGR n 787/2014, fino alla data del 31/12/2025;

c) di dare atto che la concessione è assentita in relazione alle caratteristiche delle opere descritte in atti, così come verificate da documentazione allegata alla domanda di variante indicata in premessa;

d) di approvare il disciplinare allegato e relativo elaborato cartografico, che annulla e sostituisce in tutte le sue parti il precedente e che costituisce parte integrante della presente determinazione, quale copia conforme dell’originale cartaceo conservato agli atti del Servizio concedente, sottoscritto per accettazione dal concessionario, in cui sono contenuti gli obblighi e le condizioni da rispettare nonché la descrizione e le caratteristiche tecniche delle opere di presa;

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it