E-R | BUR

n.229 del 25.07.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione di progetti e della graduatoria per attività collegate alla conservazione e valorizzazione della geodiversità, ai sensi del comma 1 e 2 dell'art. 8 della L.R. 9/2006, in attuazione della D.G.R. n.251/2018. Concessione di contributi ai Comuni di Corniglio, Imola, Castrocaro Terme e Terra del Sole e Monzuno

IL DIRIGENTE FIRMATARIO

(omissis)

determina:

Per le motivazioni espresse in premessa e che si intendono qui richiamate:

1) di approvare i progetti ammessi a finanziamento di cui alla tabella in narrativa riportata e la graduatoria di concessione dei contributi previsti ai sensi del comma 1 e 2 dell’art.8 della L.R. 9/2006, i cui esiti istruttori completi sono conservati agli atti del Servizio Geologico, sismico e dei suoli, in particolare:

1. Comune di Corniglio, con 96 punti;

2. Comune di Imola, con 95 punti;

3. Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, con 90 punti;

4. Comune di Monzuno, con 88 punti;

5. Comune di Berceto, con 66 punti;

6. Comune di Albinea, con 62 punti;

7. Comune di Travo, con 60 punti;

8. Comune di Fiorano Modenese, con 53 punti;

9. Unione Montana dei Comuni della Val Trebbia e Val Luretta con 30 punti;

2) di concedere ai sensi del comma 1 e 2 dell’art.8 della L.R. 9/2006, per le motivazioni in narrativa espresse, a copertura parziale dei singoli progetti ai primi quattro comuni in graduatoria, in attuazione della deliberazione di G.R. 251/2018:

a. il contributo al Comune di Corniglio per complessivi Euro 8.000,00 per la realizzazione delle attività previste nel progetto presentato e registrato al prot.n. PG.2018.284921 del 20/4/2018;

b. il contributo al Comune di Imola per complessivi Euro 7.700,00 per la realizzazione delle attività previste nel progetto presentato e registrato al prot.n. PG.2018.281353 del 19/4/2018;

c. il contributo al Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole per complessivi Euro 7.300,00 per la realizzazione delle attività previste nel progetto presentato e registrato al prot.n. PG.2018.281371 del 19/4/2018;

d. il contributo Comune di Monzuno per complessivi Euro 7.000,00 per la realizzazione delle attività previste nel progetto presentato e registrato al prot.n. PG.2018.283639 del 20/4/2018;

3) di impegnare la somma complessiva di Euro 30.000,00 sul cap.39538 “Contributi ai Comuni e Unioni per le attività collegate alla conservazione e valorizzazione della geodiversità (art.8, c. 1, L.R. 10 luglio 2006, n.9)” del bilancio finanziario gestionale 2018-2020, anno di previsione 2018, che presenta la necessaria disponibilità, approvato con deliberazione della G.R. n.2191/2017 e s.m., in particolare, a favore:

a. del Comune di Corniglio per Euro 8.000,00, registrandola al n.5252 di impegno;

b. del Comune di Imola per Euro 7.700,00 registrandola al n.5253 di impegno

c. del Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole per Euro 7.300,00 registrandola al n.5254 di impegno;

d. del Comune di Monzuno per Euro 7.000,00 registrandola al n.5255 di impegno;

4) di dare atto:

a. che le attività oggetto del presente provvedimento dovranno terminare entro il 31 dicembre 2018;

b. che in attuazione del D.lgs. n.118/2011 e s.m.i., la stringa concernente la codificazione della Transazione elementare, come definita dal citato decreto, in relazione ai soggetti beneficiari e al capitolo di spesa, risulta essere la seguente:

Missione 09 - Programma 01 - Codice economico U.1.04.01.02.003 - COFOG 05.3 - Transazioni U.E. 8 - SIOPE 1040102003 - C.UP. - C.I. spesa 3 - Gestione ordinaria 3

c. che per lo svolgimento delle attività ammesse a contributo devono essere rispettate le modalità e le tempistiche di cui alla D.G.R. 251/2018;

d. che con proprio provvedimento si provvederà alla liquidazione dei contributi ai sensi della normativa contabile vigente, secondo le modalità riportate nella D.G.R. n.251/2018;

e. di provvedere agli obblighi di pubblicazione previsti nell’art.26 comma 2 del d.lgs. n.33 del 2013 e alle ulteriori pubblicazioni previste dal Piano triennale di prevenzione della corruzione ai sensi dell’art.7 bis comma 3 del d.lgs. n.33 del 2013;

f. che si provvederà agli adempimenti previsti dall’art.56 comma 7 del citato D.lgs. n. 118/2011 e ss.mm.ii.;

5) di pubblicare per estratto la presente determinazione nel Bollettino Ufficiale Telematico della Regione Emilia-Romagna.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it