E-R | BUR

n.135 del 31.08.2011 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Declassificazione di un tratto della strada vicinale di uso pubblico "S. Fiora" in località Selvapiana ai sensi del D.Lgs. 285/92 e della L.R. 35/94

LA GIUNTA COMUNALE

(omissis) 

delibera:

di declassificare, per gli scopi e le finalità indicati in premessa e che espressamente si richiamano a chiarimento ed integrazione del presente deliberato, ai sensi e per gli effetti dell’art.2 comma 9 del DLgs 285/92 e della L.R. 35/94, la strada vicinale di uso pubblico “S. Flora” (iscritta nell’Elenco generale delle strade vicinali del territorio comunale di Bagno di Romagna al n. 361) nel tratto identificato al Foglio n. 80 con le particelle n. 307, 308, 309 e 310 ed altresì nella porzione confinante con i terreni di proprietà del sig. Guidi Glauco identificati con le particelle n. 132 - 135 - 134 - 137 del Foglio n. 79 N.C.T. del Comune di Bagno di Romagna così come evidenziato con colore giallo nelle planimetrie allegate al presente atto deliberativo sotto la lettera “A” per farne parte integrante e sostanziale;

  1. di considerare il tratto di strada oggetto della declassificazione in questione, non più ad uso pubblico, bensì nella piena, totale ed esclusiva disponibilità dei proprietari dei terreni adiacenti;
  2. di pubblicare ex art.4 comma 1 della L.R. 35/94 il presente provvedimento all’Albo Pretorio per la durata di quindici giorni consecutivi, dando atto che entro trenta giorni successivo alla scadenza del predetto periodo di pubblicazione, gli interessati possono presentare opposizione a questo Comune avverso il presente provvedimento;
  3. di stabilire che, trascorso il termine di cui sopra senza opposizioni, la presente deliberazione in estratto sarà trasmessa ex art. 4 comma 1 della L.R. 35/94 alla Regione Emilia-Romagna per la successiva pubblicazione nel Bollettino Ufficiale;

di dare atto che gli effetti della presente deliberazione hanno inizio dal primo giorno utile del secondo mese successivo alla pubblicazione della stessa nel BUR e, pertanto, da tale data: a) verrà trasmessa copia all’Ufficio Tecnico Erariale di Forlì affinché provveda d’ufficio alle dovute variazioni catastali, con onere a carico della ditta richiedente; b) verrà trasmessa copia al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Ispettorato Generale per al sicurezza e la Circolazione;c) verrà trasmessa al Settore Affari generali per quanto di competenza; d) sarà aggiornato conseguentemente lo stradario comunale.

(omissis)

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it