E-R | BUR

n.344 del 16.11.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Concessione per la derivazione di acqua pubblica per uso idroelettrico in comune di Palagano (Mo). R.R. n. 41/2001, Titolo II, art. 5 e seguenti. Determinazione n. 3435 del 21/9/2016 - Proc. MO14A0056. Hydro Montemolino srl

Il Responsabile della Struttura Autorizzazioni e Concessioni di Modena, Giovanni Rompianesi, determina quanto segue:

a) di rilasciare a Hydro Montemolino srl, C.F. 03606220360, fatti salvi i diritti dei terzi, la concessione per la derivazione di acqua pubblica superficiale da esercitarsi in comune di Palagano per uso idroelettrico, con portata massima pari a mc/sec. 0,55 e media di mc/sec. 0,231. Tale quantità verrà utilizzata per produrre, con un salto di 8,318 m, la quantità nominale di energia pari a 18,83 kW. Tale quantitativo è stato ricalcolato in conformità alla seguente formula prevista dalla norma: salto x Q media/102;

(omissis)

f) di stabilire che la concessione ha validità fino al 31/12/2036;

(omissis)

Disciplinare

(omissis)

Art. 3 - Localizzazione del prelievo e descrizione delle opere di derivazione.

Il prelievo avviene su area demaniale in Comune di Palagano, a fronte dei terreni catastalmente identificati:

  • foglio n. 44, fronte mappale n. 2;
  • coordinate UTM RER (X)= 632.649 - (Y)= 908.360.

(omissis)

    Il testo completo del presente atto è consultabile sul sito web di ARPAE www.arpae.it

    Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

    Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it