E-R | BUR

n.36 del 21.02.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Ampliamento dello stabilimento industriale su terreno agricolo adiacente per la realizzazione di nuovo fabbricato industriale a uso uffici e officina meccanica - richiedente: Società Imal s.r.l. - Via Carriera n. 61 nel Comune di Modena - in variante agli strumenti urbanistici ai sensi dell’art. A14 Bis della L.R. 20/2000 e s.m.

Si avvisa che in data 15/01/2018, presso il Comune di Modena, si è svolta la conferenza di servizi, alla presenza dei rappresentanti delle Amministrazioni coinvolte i quali hanno valutato positivamente il progetto di ampliamento dello stabilimento industriale su terreno agricolo adiacente per la realizzazione di nuovo fabbricato industriale a uso uffici e officina meccanica - prot. n. 2857/2017.- il quale prevede l'effetto di variante agli strumenti urbanistici comunali - PSC-POC - RUE -, ai sensi dell’art. A14 Bis della L.R. 20/2000 e s.m.

Il progetto e gli elaborati di variante agli strumenti urbanistici comunali ed il verbale della conferenza di servizi sono depositati e consultabili per 60 (sessanta) giorni consecutivi, decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BURERT: 

- Sul sito istituzionale – Albo pretorio informatizzato del Comune di Modena – Segreteria generale, sito liberamente consultabile ai sensi di legge; 

- presso il Settore Economia, Promozione della città e Servizi demografici – Sportello Unico Edilizia – a Modena, Via Santi n. 60, piano primo – dal lunedì al venerdì, dalle ore 10.30 alle ore 12.30. Il giovedì anche dalle ore 14.30 alle ore 17.30.

Durante il periodo di deposito, chiunque può prendere visione della documentazione depositata.

Entro 60 giorni dalla pubblicazione del presente avviso enti, associazioni e cittadini nei cui confronti la variante può produrre effetti possono presentare osservazioni, le quali saranno valutate prima dell'approvazione definitiva di competenza del Consiglio Comunale.

Le osservazioni vanno presentate per iscritto, in carta libera, recando l’oggetto del presente avviso. Possono esser fatte pervenire:

- alla Segreteria Generale del Comune di Modena – Ufficio Protocollo – Piazza Grande,

oppure

- tramite posta elettronica all’indirizzo PEC: comune.modena@cert.comune.modena.it, allegando la scansione della carta di identità. 

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it