E-R | BUR

n.19 del 27.01.2016 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso relativo alla presentazione della domanda di costruzione impianto idroelettrico e concessione per derivazione di acqua superficiale "Molino del Frate" PAS prot. 6743 del 26/11/2015

Si comunica che il Dott. Ing. Tiziano Pini il giorno 26/11/2015 prot. 6743 ha presentato al Comune di Sestola (MO) la pratica di Procedura Abilitativa Semplificata (PAS) per la richiesta di costruzione dell’impianto idroelettrico “Molino del Frate” con le seguenti caratteristiche:

Derivazione dal torrente Vesale.

Ubicazione: Comune Sestola Via Borrafalcone

Punti Di Presa:

- fg 7 fronte mapp. 454 area demanio pubblico

- fg 7 fronte mapp. 453 area demanio pubblico

- fg 8 fronte mapp. 354, 358, 233, 301, 236, 237 area demanio pubblico

- fg 8 mapp. 233, 236, 301 proprietà privata

- fg 8 mapp. 355, 358 proprietà privata

Pertinenze demaniali relative alle opere: Demanio fluviale Comune di Sestola.

Portata massima richiesta: mc/sec 0,66.

Uso: produzione energia elettrica.

La PAS è stata presentata ai sensi dell’art. 6 del D.lgs n. 28 del 3/3/2011 e del DM. n. 219 del 10/9/2010; ai sensi del comma 4 dell’art. 6 del D.lgs n.28 il Comune di Sestola trasmetteva al richiedente Ordinanza di non dare avvio ai lavori.

Il Comune di Sestola indice e convoca la Conferenza di Servizi ai sensi del D.lgs. n.387/2003, L. 241/1990.

Il responsabile del procedimento è Il Responsabile del Servizio Urbanistica, Edilizia Privata, Ambiente del Comune di Sestola Arch. Giovanni Cerfogli.

Le osservazioni e/o le opposizioni al rilascio della concessione devono pervenire, in forma scritta, al Comune di Sestola e per conoscenza al Servizio Tecnico dei Bacini degli affluenti del Po, sede di Modena, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso nel BURERT.

Copie della domanda e degli elaborati progettuali sono depositate, per la visione, presso il Servizio Urbanistica Edilizia Privata Ambiente del Comune di Sestola, Corso Umberto I n.5 Sestola (MO) e presso il Servizio Tecnico dei Bacini degli affluenti del Po, sede di Modena, Via Fonteraso n.15.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it