E-R | BUR

n.263 del 08.08.2018 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di avvio procedura di Valutazione di impatto ambientale (L.R. 20 aprile 2018, n. 4)

L’autorità competente Comune di Bardi comunica che la ditta Frantoio Bragazza Giovanni e Figlio snc con sede nel Comune di Bardi località Corsenna CAP 43032 ha presentato in data 16 giugno 2018 ai sensi del art. 23 del Dlgs 152/2016 e art. 12 della LR 4/2018 istanza di avvio della procedura di V.I.A: relativa al progetto di “autorizzazione attività estrattiva Cava di Barzia” con riferimento al PAE ambito comunale vincolato AC 24. All’interno del suddetto procedimento è stata richiesta la procedura approvativa /autorizzativa inerente

- autorizzazione all’attività estrattiva della Cava Barzia di Sotto ambito AC 24

- Autorizzazione paesaggistica

Il progetto è localizzato in Comune di Bardi, località Barzia di Sotto e consiste nella escavazione di ghiaia mediante la realizzazione di fossa sopra falda. Il recupero prevede la realizzazione di un bacino ad uso plurimo con finalità di sicurezza territoriale e creazione di habitat umidi differenziati

La documentazione dell’opera è consultabile sul sito web del Comune di Bardi www.comune.bardi.pr.it nella sezione avvisi.

Ai sensi dell’art. 24, comma 4 del Dlgs 152/06 e smi, chiunque abbia interesse può prendere visione del progetto e del relativo studio di impatto ambientale e presentare in forma scritta osservazioni o ulteriori elementi sull’opera in questione. Osservazioni ed informazioni conoscitive dovranno pervenire entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del presente annuncio mediante posta elettronica certificata al seguente indirizzo: protocollo@postacert.comune.bardi.pr.it - Il responsabile del procedimento: Valerio Antoniazzi.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it