E-R | BUR

n.27 del 29.01.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Piano della ricostruzione ai sensi dell'art. 13 della L.R. n. 16/2012 - Adozione e nomina del rappresentante del Comune presso il Comitato Unitario per la Ricostruzione (CUR)

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 65 del 18/12/2013 è stato adottato il Piano della ricostruzione ai sensi dell’art. 13 della L.R. n. 16/2012.

Il Piano della ricostruzione è costituito dai seguenti elaborati:

- Relazione illustrativa, Quadro Conoscitivo e Valutazione di sostenibilità e monitoraggio dei piani (Valsat);

- Elaborati grafici di localizzazione del danno, in relazione ai vincoli posti agli edifici esistenti dal PSC e dal RUE;

- Abaco della ricostruzione con individuazione per ciascun edificio con danno grave delle modalità di intervento.

Il Piano in oggetto viene depositato per la libera consultazione presso il Comune di Rolo per 30 giorni dalla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione. Entro la scadenza del termine di deposito chiunque può formulare osservazioni al Piano.

Entro la scadenza del termine di deposito chiunque può presentare osservazioni alla Valsat/VAS e sintesi non tecnica.

La medesima Valsat/VAS è, altresì, messa a disposizione dei soggetti competenti in materia ambientale per l’espressione del relativo parere (Azienda Usl di Reggio Emilia, ARPA, Autorità di Bacino, Consorzio della Bonifica, Soprintendenza per i Beni architettonici e del paesaggio dell’Emilia-Romagna, Soprintendenza per i Beni archeologici dell’Emilia-Romagna).

Contemporaneamente al deposito il Piano e la Valsat/VAS e sintesi non tecnica verranno trasmessi al Comitato Unitario per la Ricostruzione (CUR) istituito presso la Regione Emilia-Romagna e alla Provincia di Reggio Emilia per il rilascio dell’Intesa unica ai sensi del comma 5 dell’art.13 della L.R. 16/2013.

Nei 30 giorni successivi all’espressione dell’Intesa unica da parte del CUR e del parere motivato da parte della Provincia, il Comune deciderà in merito alle osservazioni presentate, adeguerà il Piano alle eventuali prescrizioni del CUR e approverà il Piano della ricostruzione, trasmettendone copia alla Provincia ed alla Regione che provvederà alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale dell’avviso dell’avvenuta approvazione.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it