E-R | BUR

n.104 del 09.04.2014 periodico (Parte Seconda)

XHTML preview

Avviso di deposito di Variante al RUE n. 5/2014 del Comune di Castel Maggiore (BO), con contestuale variante specifica al PRG con effetti di POC, predisposta per l’ampliamento di un insediamento destinato a funzioni agroalimentari

Il Responsabile dello Sportello Unico Attività Produttive rende noto che viene depositata presso il Comune di Castel Maggiore la Variante al RUE n. 5/2014 con contestuale Variante specifica al PRG con effetti di POC, predisposta per l’ampliamento di un insediamento destinato a funzioni agroalimentari (ditta committente Ortofrutticola San Lazzaro di Aurelio Minoccheri & C. S.A.S. con sede in San Lazzaro di Savena (BO) in Via Caselle n. 88 - P.I. 00547641209) sito nel Comune di Castel Maggiore in Via Bonora n. 17.

La documentazione completa relativa a detta variante, corredata dal verbale della seduta della Conferenza dei Servizi appositamente convocata, viene depositata presso la Segreteria dello Sportello Unico dell’Edilizia del Comune di Castel Maggiore sita in Via Matteotti n. 10 e presso la Segreteria dello Sportello Unico Attività Produttive dell’Unione Reno Galliera sita nel Comune di San Giorgio di Piano in Via Fariselli n. 4, per sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso.

Entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso, gli enti, gli organismi pubblici, le associazioni economiche e sociali e quelle costituite per la tutela degli interessi diffusi ed i singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni della variante sono destinate a produrre effetti diretti, possono presentare osservazioni e proposte sui contenuti della variante adottata, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it