E-R | BUR

n.20 del 22.01.2014 periodico (Parte Terza)

XHTML preview

Approvazione delle graduatorie di settore della Medicina generale valevoli per l'anno 2014

Visto l’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di Medicina generale, 23 marzo 2005 e successive modifiche ed integrazioni, ed in particolare l’art. 15 che prevede la predisposizione annuale di graduatorie regionali di settore, per ciascuna delle attività disciplinate dall'Accordo medesimo (assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi territoriali ed emergenza sanitaria territoriale); 

Dato atto che:

- le graduatorie provvisorie, riferite alle domande presentate entro il 31/1/2013, sono state redatte con i criteri ed i punteggi previsti dall'art.16 dell’Accordo Collettivo Nazionale e pubblicate nel Bollettino Ufficiale della Regione Parte Terza - n. 301 del 16 ottobre 2013;

- le graduatorie sono state modificate in esito all’accoglimento di istanze di revisione delle posizioni presentate dai medici interessati nei termini previsti, conservate agli atti del Servizio, nonché per rettifiche di errori materiali rilevati d’ufficio ed anche a seguito dei controlli effettuati in base agli artt. 71 e 72 del DPR 445/2000 sulla veridicità delle autocertificazioni e dichiarazioni sostitutive di atto notorio; 

Dato atto dell’esclusione dei seguenti medici dalle graduatorie di cui trattasi per carenza di requisiti e per le motivazioni indicate: 

a) Medici esclusi in quanto privi dell’attestato di formazione in medicina generale o titolo equipollente di cui al D.Lgs 368/1999: 

- Baldini Michela

- Baldini Samantha

- Borgatti Filippo

- Braga Maura

- Di Luzio Raffaella

- Ferri Romeo

- Gozzo Erika

- Isernia Francesco

- Khudyakov Oleksiy

- Menilli Giacomo

- Mihai Denis Cristina

- Morelli Alessia

- Njofang Tchuam Therence

- Pifferi Patrizia

- Pizzimenti Chiara

- Rinaldi Marcello

- Romano Katia

- Rossetti Micaela

- Rotunno Luigi

- Santi Francesca

- Valbusa Alessandra 

b) Medici esclusi per mancanza di firma sulla domanda e sulla dichiarazione sostitutiva di atto notorio e documento di identità non leggibile: 

- Baldassarre Maria Cristina 

c) Medici esclusi in quanto già medici titolari nell’unico settore scelto: 

- Segovic Darko

- Semnani Seyed Mostafa

- Stefanucci Fiore 

Atteso che l'art. 15, comma 3, dell'ACN prevede, per l'iscrizione nelle graduatorie di settore, il possesso del diploma di formazione specifica in medicina generale o titolo equipollente, come previsto dai decreti legislativi 256/91, 368/99 e 277/2003, specificato tra l’altro nell'abilitazione all'esercizio della professione medica conseguita entro il 31/12/1994; 

Dato atto che i sottoelencati medici sono stati inseriti nelle graduatorie regionali provvisorie di settore della medicina generale da valere per l'anno 2014 in quanto risultanti in possesso di abilitazione conseguita entro la suddetta data in stato estero, ancorché il riconoscimento quale “titolo abilitante per l’esercizio in Italia della professione di medico-chirurgo” sia stato determinato dal Ministero della Salute in data successiva, con decreti del ministero medesimo agli atti di questo servizio nelle date sotto specificate, ritenendo che non sussistessero motivazioni per valutare in termini riduttivi l’efficacia di tale riconoscimento: 

- DELGADO GUERRERO JOSE’ LEONARDO nato a Maracaibo (Venezuela) il 09/09/1965, inserito nel settore dell’assistenza primaria e nel settore della continuità assistenziale. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 23/2/2006; 

- VATA GJON nato a Puke (Albania) il 12/04/1962, inserito nel settore dell’assistenza primaria. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 2/2/2006; 

- AYACHE MOHAMMED nato Khouribga (Marocco) il 20/04/.1964, inserito nel settore dell’assistenza primaria. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 26/4/2002; 

- VEGA ALEXANDERSSON ANA MARIA nata a Valdivia (Cile) il 18/02/1960, inserito nel settore dell’assistenza primaria. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 29/11/2002;

- MEJIA LARA ELSY DE JESUS nata a Santa Marta (Colombia) il 12/12/1964, inserita nel settore dell’assistenza primaria e nel settore della medicina dei servizi. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 7/5/2004; 

- HRISTOVA ASENKA nata a Dupnitsa (Bulgaria) il 20/08/1966, inserita nel settore dell’assistenza primaria e nel settore della continuità assistenziale. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 24/4/2007; 

- TEODOREANU LUCIA DANA nata a Beius (Romania) il 20/01/1955, inserita nel settore dell’assistenza primaria. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 19/7/2005;

- RODRIGUEZ YOLANDA nata a Bogotà (Colombia) il 03/12/1956, inserita nel settore dell’assistenza primaria, nel settore della medicina dei servizi e nel settore dell’emergenza sanitaria territoriale. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 18/11/2005; 

- COLTUNEAC LORIN nato a Solca (Romania) il 05/02/1958, inserito nel settore dell’assistenza primaria, nel settore della continuità assistenziale, nel settore della medicina dei servizi e nel settore dell’emergenza sanitaria territoriale. Autorizzazione di iscrizione all’Albo dei medici da parte del Ministero della Salute del 6/6/2008; 

- PASCARI VERA nata a Orhei (Moldavia) il 19/05/1967, inserita nel settore dell’assistenza primaria, nel settore della continuità assistenziale, nel settore della medicina dei servizi. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 29/1/2010; 

- SKULEVA RUMYANA STEFANOVA nata a Kardzhali (Bulgaria) il 04/01/1967, inserita nel settore della continuità assistenziale e nel settore della medicina dei servizi. Decreto di riconoscimento del Ministero della Salute del 2/11/2010.

Considerato che il competente Ufficio del Ministero della Salute con nota prot. DGPROF/7/i.5.h.a.7.4/2013/928 del 15/11/2013 indirizzata a questa Amministrazione ha specificato che il decreto ministeriale di riconoscimento del titolo conseguito in altro paese non ha efficacia retroattiva per cui dispiega i suoi effetti a partire dalla data del decreto medesimo e, pertanto, non può essere considerato valido ai fini dell'inserimento nelle graduatorie regionali di medicina generale;

Ritenuto, in conformità ed attuazione di quanto specificato sulla questione nella nota ministeriale, di ottemperare alle determinazioni in essa contenute e di provvedere conseguentemente all’esclusione dei medici sopra elencati dalle graduatorie regionali di settore della medicina generale (assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi territoriali ed emergenza sanitaria territoriale) valevoli per l'anno 2014;

Ritenuto di procedere, secondo quanto previsto dall’art. 15, comma 10 del vigente Accordo Collettivo Nazionale, all'approvazione in via definitiva delle graduatorie di settore ed alla pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione;

Attestata la regolarità amministrativa

determina: 

1) di approvare, in via definitiva, le graduatorie regionali di settore della medicina generale (assistenza primaria, continuità assistenziale, medicina dei servizi territoriali ed emergenza sanitaria territoriale) valevoli per l'anno 2014, redatte secondo i criteri di cui all’art. 16 dell’Accordo Collettivo Nazionale per la disciplina dei rapporti con i medici di medicina generale 23 marzo 2005 e s.m.i., così come risulta dall'elenco allegato parte integrante e sostanziale del presente atto;

2) di escludere i seguenti medici dalle graduatorie di cui trattasi per carenza di requisiti e per le motivazioni esposte in premessa: 

  • AYACHE MOHAMMED
  • Baldassarre Maria Cristina
  • Baldini Michela
  • Baldini Samantha
  • Borgatti Filippo
  • Braga Maura
  • COLTUNEAC LORIN
  • DELGADO GUERRERO JOSE’ LEONARDO
  • Di Luzio Raffaella
  • Ferri Romeo
  • Gozzo Erika
  • HRISTOVA ASENKA
  • Isernia Francesco
  • Khudyakov Oleksiy
  • MEJIA LARA ELSY DE JESUS
  • Menilli Giacomo
  • Mihai Denis Cristina
  • Morelli Alessia
  • Njofang Tchuam Therence
  • PASCARI VERA
  • Pifferi Patrizia
  • Pizzimenti Chiara
  • Rinaldi Marcello
  • RODRIGUEZ YOLANDA
  • Romano Katia
  • Rossetti Micaela
  • Rotunno Luigi
  • Santi Francesca
  • Segovic Darko
  • Semnani Seyed Mostafa
  • SKULEVA RUMYANA STEFANOVA
  • Stefanucci Fiore
  • TEODOREANU LUCIA DANA
  • Valbusa Alessandra
  • VATA GJON
  • VEGA ALEXANDERSSON ANA MARIA

2) di pubblicare le graduatorie nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

Il Responsabile del Servizio

Antonio Brambilla

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it