E-R | BUR

n.4 del 07.01.2014 (Parte Seconda)

XHTML preview

Approvazione del piano successorio della Comunità Montana dell'Appennino Bolognese

IL PRESIDENTE

(omissis)

decreta:

Art. 1

Approvazione del piano successorio

1. Il piano successorio della Comunità montana dell’Appennino Bolognese di cui al testo allegato al presente decreto, di cui è parte integrante e sostanziale, è approvato e produce effetti dal 1° gennaio 2014, conformemente a quanto previsto nel decreto di estinzione della predetta Comunità montana n. 211 del 30 ottobre 2013 in sostituzione del decreto del Presidente della Giunta regionale n. 76 del 14 maggio 2013. 

Art. 2

Assegnazione di risorse

1. Ai sensi dell’art. 15, comma 2, della L.R. n. 21 del 2012, il presente decreto di approvazione del piano successorio della Comunità montana dell’Appennino Bolognese costituisce titolo per le trascrizioni, le volture catastali ed ogni altro adempimento derivante dalla successione. 

Art. 3

Pubblicazione

1. Il presente decreto viene pubblicato per estratto nel Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

per Il Presidente

Simonetta Saliera

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it