E-R | BUR

n.385 del 23.12.2016 (Parte Prima)

XHTML preview

Oggetto n. 3758 - Ordine del giorno n. 5 collegato all’oggetto 3615 Progetto di legge d'iniziativa della Giunta recante: "Bilancio di previsione della Regione Emilia-Romagna 2017-2019". A firma dei Consiglieri: Delmonte, Rancan, Poli

L’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna

Premesso che

l'Emilia-Romagna è una terra in cui lo Sport riveste una particolare importanza, e che vanta un numero medio di tesserati e atleti per ogni società sportiva maggiore rispetto alla gran parte delle Regioni italiane, e una forte diffusione della pratica sportiva su tutto il territorio. Gli abitanti della nostra regione denotano una cultura sportiva molto alta, con un'alta propensione all'attività fisica da praticare anche in autonomia o in contesti destrutturati;

sottolineato che a tale cultura sportiva dei cittadini emiliano-romagnoli si affianca un grande interesse per la fruizione di eventi sportivi di particolare rilevanza, che si sono svolti in gran numero nella nostra regione nel corso del 2016, e che ulteriori importanti eventi sono programmati per il 2017;

rilevato che tali eventi di livello nazionale (per citarne alcuni, la partita Italia-Romania, la Tappa di World League Italia-Serbia, Moto GP e Superbike, Tappa del Giro d'Italia, Giro dell'Emilia, Campionati Italiani di nuoto, Campionati Italiani di artistica e ritmica a Rimini, Campionati Europei di Triathlon) hanno registrato dei particolari picchi di presenze, con relativo indotto sul tessuto economico del territorio interessato;

ritenuto pertanto che gli eventi sportivi riescono, per la loro natura, ad attrarre un'enorme audience di pubblico e che lo Sport, nella sua dimensione più ampia, si lega al concetto di wellness valley e alla ricerca del benessere e della promozione di sani stili di vita, su cui questa Regione costruisce tanto delle sue politiche di marketing turistico.

Impegna la Giunta

a sostenere, anche attraverso Apt (soggetto deputato a sviluppare a livello operativo le politiche turistiche regionali), la presenza della Regione agli eventi sportivi che danno un particolare valore al nostro territorio, inteso come luogo di turismo sportivo;

ad attivare i canali e le modalità più opportune per diffondere e promuovere tali iniziative, ai fini di allargare sempre di più la platea di interessati, all'interno e all'esterno della regione, e di conseguenza aumentare l'attrattività del nostro territorio.

Approvato all'unanimità dei presenti nella seduta antimeridiana del 21 dicembre 2016.

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it